3 prodotti per capelli da portare per un weekend al mare

di Anna Cantarella Commenta

Il mare e la salsedine, il vento e il sole, sono nemici della bellezza dei capelli e in particolare del colore dei capelli. Le chiome colorate infatti sono molto più sensibili agli effetti dei raggi UV che possono scolorire i colori scuri e ingiallire troppo i biondi. Ecco quali sono i 3 prodotti per capelli da portare per un weekend al mare, indispensabili per la bellezza della chioma:

proteggere capelli mare

1. Trattamento solare per capelli

Esattamente come proteggiamo la pelle con i prodotti solari, allo stesso modo dobbiamo proteggere i capelli. Procuratevi un trattamento solare da spruzzare sui capelli prima e dopo il bagno in mare e da spruzzare ogni tanto anche durante l’esposizione al sole in modo da mantenere i capelli idratati e morbidi. Fondamentale: i filtri solari!

> SOLARI PER CAPELLI COLLISTAR

2. Shampoo e balsamo specifici

Procuratevi uno shampoo e un balsamo doposole che siano ricchi di ingredienti idratanti e antiossidanti per combattere lo stress ossidativo del sole e della salsedine. I migliori prodotti sono quelli a base di olio di argan, che è anche molto nutriente e ristrutturante. Se volete rinnovare il colore, provate anche una maschera leggermente riflessante.

> SOLARI NASHI ARGAN PER PROTEGGERE I CAPELLI DAL SOLE

3. Maschera SOS

> PRODOTTI PER CAPELLI AL MARE: SYSTEM PROFESSIONAL SUN

A differenza degli altri periodi dell’anno, in estate è indispensabile intensificare i trattamenti e le maschere per capelli, che potete applicare anche due o tre volte a settimana nei periodi in cui andate al mare tutti i giorni. Se avete capelli decolorati, per evitare l’effetto paglia potete applicare una maschera senza risciacquo prima del brushing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>