Acconciature estate 2013: lo chignon bun

di Anna Cantarella Commenta

chignon bun

Come rendere elegante un semplice chignon? Oggi ce lo spiegano gli esperti di Jean Louis David, sempre attenti ad acchiappare tutte le tendenze delle acconciature che provengono dalle passerelle. Non devono essere necessariamente pettinature complicate e impossibili da riprodurre, spesso basta qualche semplice accorgimento per rendere chic anche la pettinatura più semplice. Seguite i nostri consigli e imparate anche voi a realizzare un perfetto chignon bun!

Lo chignon bun si è visto in tantissime passerelle: rigoroso e perfetto, oppure con qualche ciuffo libero ed un effetto bohèmien, in ogni caso è sempre una pettinatura che dona un tocco di eleganza a tutto il look, anche ad un abbigliamento quotidiano.

Per realizzare uno chignon bun perfetto dovete munirvi della ciambella per chignon. Si trova in tutti i negozi specializzati per capelli ma anche in alcuni negozi di abbigliamento e accessori (a me è capitato di acquistarla da H&M). per dare un tocco chic alla pettinatura dovete realizzare uno chignon bun perfetto e senza neanche un ciuffo disordinato. Per un effetto volume sul centro della testa, cotonate le radici. Poi legate i capelli in una coda molto alta. Cotonate anche le mezze lunghezze per ottenere uno chignon molto corposo: l’effetto è ideale soprattutto se avete capelli molto fini. Fate passare la coda di cavallo attarverso la ciambella e ricopritela del tutto con i capelli, arrotolando le ciocche in modo da nasconderla completamente. Se qualche ciuffo dovesse spuntare fuori, fissatelo con forcine da chignon, che devono però essere applicate alla radice in modo da risultare invisibili. Una spruzzata di lacca a tenuta media o forte e il look è finito.

Lo chignon bun sta benissimo alle ragazze con un viso allungato. E’ perfetto in tutte le occasioni, sia nelle pettinature quotidiane che nelle pettinature da sera o per le occasioni speciali. Per uno chignon più casual, lasciate cadere qualche ciuffetto liberamente sul viso e arrotolate i capelli sulla ciambella senza troppe attenzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>