Tagli di capelli 2016, ecco quelli che andranno per la maggiore!

di isayblog4 Commenta

bob-eleganti-300x200Considerando che le passerelle di moda capelli delle ultime stagioni ci hanno proposto decine di tendenze che potrebbero ottenere gradito successo nei prossimi mesi, non è certo facile cercare di decretare lo “stile” che potrebbe essere di maggiore rilievo, e in grado di predominare rispetto agli altri. Niente ci vieta, comunque, che ipotizzare qualche piccolo esercizio previsionale per il nuovo anno, e andare alla caccia dei tagli di capelli 2016 che non potete proprio perdere visita!

 

Cominciamo dai capelli lunghi e dalle estensioni mediamente maggiori. Così come avvenuto per l’anno che si sta accingendo a conclusione, anche per il 2016 il trend predominante sembra essere l’ispirazione concreta alla naturalezza. Ne deriva la possibilità di ricercare look richiamanti gli stili degli scorsi decenni, ma rinvigoriti in una chiave più moderna e, soprattutto, senza alcuna rigida costrizione.

Dunque, per i capelli lunghi andranno probabilmente per la maggiore gli stili più easy, con i capelli lasciati liberi di esprimere la propria personalità (un surplus che dovrebbe verificarsi soprattutto in relazione ai capelli ricci o mossi). In aggiunta, la frangia e i ciuffi dovrebbero contribuire a definire al meglio il vostro stile, all’insegna della leggerezza (via libera alle scalature!) e alle colorazioni non omogenee.

E per quanto concerne i capelli corti? Qui, se possibile, le alternative sono ancora più vaste, ed è dunque ancora più difficile cercare di individuare uno o pochi trend di riferimento. Dal bob più ristretto ai pixie, dai capelli corti che strizzano l’occhio ai medi a quelli più minimali, le opportunità sono davvero (quasi!) infinite. Come regolarsi, allora?

In questo senso, prima ancora di scegliere tra un pixie cut estremo o un bob più abbondante e volumizzato, cercate di concentrare la vostra attenzione sulla necessità di individuare una soluzione ideale per esaltare la vostra bellezza. Quel che molte donne dimenticano, infatti, è che il capello corto è una sorta di “lente di ingrandimento” del proprio viso. E ne consegue che il viso e tutti gli elementi che lo circondano assumeranno una maggiore visibilità, con ciò che ne consegue per quanto attiene l’esaltazione dei difetti e dei pregi.

Partendo da questa base di partenza, dovreste cercare di individuare un look che possa apprezzarvi a sufficienza, e possa rendere piuttosto proporzionata la vostra figura (viso, collo, mandibola, spalle). Dunque, se siete delle persone piuttosto gracili e minute, il pixie cut potrebbe darvi un valore aggiunto importante in termini di sensualità e di raffinatezza. Se invece avete dei lineamenti più “grossolani” e mascolini, potreste ottenere il meglio con un taglio un pò più lungo.

Stabilito quanto precede, ricordate che, come già abbiamo introdotto brevemente per i capelli lunghi la frangia e i ciuffi rappresenteranno sempre più un elemento di importante distinzione, e che sarebbe pertanto il caso di evidenziare la loro presenza quale strumento profittevole di bellezza. Il tutto, naturalmente, riprendendo la base di analisi che qualche riga fa abbiamo cercato di evidenziarvi: se avete uno sguardo particolarmente profondo, e degli occhi molto ampi, potete utilizzare il ciuffo per incornicia proprio l’elemento visivo. Se avete delle orecchie piuttosto accentuate, potete invece cercare di celarle attraverso un volume appositamente creato in tale zona di interesse.

Insomma, come sopra abbiamo più volte suggerito, cercate sempre di personalizzare il taglio di capelli corti con le vostre effettive caratteristiche visive, cercando di evitare di cadere nella facile tentazione di indossare un nuovo look senza un attento ragionamento dei suoi pro e dei suoi contro.

Infine, per quanto attiene il colore, anche per i capelli corti potrebbe essere opportuno puntare su colorazioni e decolorazioni moderne, evitando di approcciare al nuovo stile con una tinta omogenea e troppo netta. Sebbene i capelli corti si prestino di meno a balayage, shatush & co., niente vi impedisce di personalizzare il colore con un tocco di grande dinamismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>