Capelli wavy d’estate, un ricetta per onde e ricci perfetti

di Anna Cantarella Commenta

Capelli wavy, onde morbide e acconciature un po’ hippie è questo il must delle acconciature per l’estate 2012. Un look apparentemente semplice da realizzare, facilissimo da ottenere sui capelli mossi ma un po’ più complesso per chi ha capelli lisci che non si riesce a tenere in piega. L’acconciatura wavy è l’ideale per l’estate perchè ricorda l’effetto dei capelli che si asciugano al mare, e che grazie alla salsedine e al sole assumono delle onde naturali gradevolissime che movimentano la pettinatura e rinnovano il look. Per ottenere un perfetto look wavy al mare, assicuratevi di proteggere i capelli con un olio che abbia dei filtri solari e poi lasciate asciugare i capelli al sole, proteggendoli da vento, se necessario, con una fascia per capelli o una bandana. L’obiettivo è creare ondulazioni e onde leggere per un effetto “appena tornata dalla spiaggia”!

Se invece avete in mente un effetto wavy con onde perfette da realizzare dal parrucchiere, potete affidarvi alle abili mani dei parrucchieri del gruppo Jean Louis David che per questa estate hanno pensato al servizio esclusivo Wavy. Realizzato su tagli pieni o leggermente scalati, questo servizio temporaneo ti farà passeggiare sulla spiagga con i capelli wavy a onde morbide per 4-6 settimane. La pettinatura wavy poi, va curata utilizzando l’Oleo Fluido Riparatore della linea Urban Care, un trattamento multiuso che rigenera e ravviva il capello in profondità e nutre le lunghezze e le punte secche in modo duraturo.

E per chi invece avesse tempo da dedicare al fai da te c’è una ricetta perfetta per capelli wavy, onde morbide e ricci spettinati, che potrete realizzare a casa con degli ingredienti facili da reperire. Vi servirà un cucchiaino da tè di sale, qualche goccia di olio di oliva (o di olio di jojoba se lo preferite) e circa 200 ml di acqua. Mescolate tutto in un flacone spray e spruzzate sui capelli. L’effetto wavy è garantito!

Photo Credit| Jean Louis David

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>