Onde Glamour e Chignon: due idee per l’acconciatura

di Anna Cantarella Commenta

onde glamour chignon due idee acconciatura

Come ogni anno, dai Golden Globe 2013 prendiamo ispirazione dalle pettinature più belle, che possono essere guide da seguire per una pettinatura casalinga sì, ma molto chic! Ci concentriamo sui look di Emily Blunt – candidata come migliore articolo e fasciata da un meraviglioso abito dorato di Michael Kors – e di  Amy Adams, nominata come miglior attrice non protagonista per il film “The Master”. La pettinatura di Emily Blunt, ideata da Laini Reeves per Moroccanoil, ha evidenzato lo stile sofisticato dell’attrice con un’acconciatura morbida, raccolta in uno chignon alto che ricorda molto la pettinatura di Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany”. Per creare uno chignon simile, lavate i capelli e asciugateli al naturale. Se sono molto lisci e sottili, asciugateli a testa in giù e cospargeteli con  una noce di mousse per capelli, facendo passare le dita tra le ciocche per separarle e creare volume.

onde glamour chignon due idee acconciatura

Quando i capelli saranno asciutti legateli in una coda di cavallo e poi create lo chignon, attorcigliando i capelli tra le dita. Fissate per bene lo chignon con le forcine e dategli la grandezza giusta a seconda delle dimensioni del vostro volto e della struttura del vostro profilo.

Per una pettinatura glamour provate ad imitare le splendide onde morbide di Amy Adams. Si tratta di una pettinatura laterale con uno chignon morbido e basso, appoggiato su una spalla e impreziosito dalla classica onda in stile Hollywood. I capelli restano morbidi, liberi e senza rigidità. Per riprodurre il look create una riga di lato sui capelli e poi procedete all’asciugatura. Sui capelli asciutti create delle morbide onde, a partire dall’altezza del sopracciglio, con un arricciacapelli, poi spazzolate i ricci con una spazzola morbida in modo da creare le onde morbide. Create una coda di cavallo, attorcigliatela attorno alle dita a rrotolate un piccolo chignon sostenuto dalle forcine. Una spruzzata di lacca per dare struttura e brillantezza e il look è finito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>