Nuove date per Cosmoprof Worldwide Bologna 2018

di Anna Cantarella Commenta

L’appuntamento con la fiera del beauty e della cosmesi si rinnova anche per il 2018 con un calendario fitto di appuntamenti e tante novità che sono state comunicate proprio in queste ore. L’edizione 2018 di Cosmoprof Worldwide Bologna sarà tutta all’insegna delle novità, a partire dal percorso di rinnovamento del quartiere fieristico di BolognaFiere che sarà ristrutturato nella forma con l’obiettivo di migliorare la fruibilità dei padiglioni espositivi e che consentirà agli ospiti della fiera di godere di un servizio sempre più evoluto in termine di customer experience.

Tutta l’area espositiva sarà rinnovata e ridisegnata secondo percorsi di business target oriented. A seconda dei diversi settori ospitati, saranno diverse le date di apertura e questo permetterà a tutti di ottimizzare il tempo trascorso all’interno della fiera, in quanto gli ospiti potranno accedere nelle fiornate di riferimento più adeguate ai loro interessi, incontrando aziende di settore sempre più selezionate. Resteranno immutati i padiglioni storicamente riservati all’estetica (14 e 16) che saranno dedicati ai Country Pavilion. Le aziende del settore Beauty&Spa saranno invece collocate in nuovi temporary pavilion (37 e 38).

COSMOPROF BOLOGNA

Intanto Cosmoprof 2018 si prepara agli eventi di marzo con alcuni appuntamenti preview che anticipano le cose che vedremo alla fiera. Il primo è l’On Hair Show Autumn Editions durante il quale saranno presenti i più creativi ed eccentrici hairstylist del panorama internazionale, come Robert Cromeans, Global Artistic & Business Director di John Paul Mitchell Systems, che animerà la passerella bolognese.

Ecco il calendario ufficiale degli appuntamenti di Cosmoprof Worldwide Bologna 2018:

  • 15-16 marzo 2018: Cosmopack, Cosmoprime, Perfumery and Cosmetics, Country Pavillion, Green and Organic.
  • 16-19 marzo 2018: Capelli, Beauty and Spa, Unghie, Country Pavillion.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>