Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 30, serie 2

Nell’episodio 30 Enrica chiede a Clio un look molto in voga negli ultimi tempi ossia il nude look o anche definito no makeup makeup, in poche parole in trucco che c’è ma non si vede.

A differenza di quanto si pensi realizzare un make up del genere non richiede meno tempo e meno prodotti rispetto ad altri look, e per ottenere un effetto estremamente naturale bisogna avere molte accortezze.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 29, serie 2

In questo episodio Federica chiede aiuto a Clio per un make up che si possa realizzare con prodotti trasportabili in aereo poichè per lavoro viaggia molto, ed i suoi consiglio possono rivelarsi utili a molte non solo per viaggi di lavoro ma anche vacanze più o meno brevi e a tal proposito vi ricordiamo le norme vigenti negli aeroporti europei riportate dall’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile):

Mentre non vi sono limitazioni per i liquidi inseriti nel bagaglio da stiva (quello consegnato al check-in per essere ritirato nell’aeroporto di destinazione), nel bagaglio a mano, ossia quello che viene presentato ai punti di controlli di sicurezza aeroportuale, i liquidi consentiti sono invece in piccola quantità. Essi dovranno infatti essere contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 millilitri (1/10 di litro) od equivalenti (es: 100 grammi) ed i recipienti in questione dovranno poi essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore ad 1 litro (ovvero con dimensioni pari ad esempio a circa cm 18 x 20).

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Federica:

  • bareMinerals Foundation, fondotinta minerale in polvere libera;
  • Essence Stay All Day Long Lasting Eyeshadow 03 Steel the show, ombretto in crema grigio tortora;
  • Sephora Shimmer Sheet Set, blush, terra ed illuminante in polvere compatta su velina;
  • Revlon Colorburst Lip Butter, rossetto idratante.

Annie chiede invece un make up per Capodanno. In questi casi a farla da padrona e la fantasia a volte stimolata da piccole idee o spunti e Clio ne ha sempre molte come a dimostrato anche in questa occasione.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Annie:

  • Essence Stay All Day Long Lasting Eyeshadow 05 Rock Chic, ombretto in crema grigio scuro;
  • L’Oreal Color Infaillible 06 All Night Blue, ombretto in polvere cremosa blu;
  • Urban Decay Glide-on Eye Pencil Zero, matita nera nella rima inferiore;
  • Foglia d’oro;
  • Too Faced Shadow Insurance, primer occhi per fissare la foglia d’oro;
  • Essence Multi Action Mascara;
  • Sephora PerfectingTinted Moisturizer SPF 20 Oil-Free, crema colorata per il viso;
  • Sephora Blush, pesca tenue;
  • Urban Decay Heavy Metal Glitter Eyeliner Midnight Cowboy, eyeliner glitterata color champagne;
  • Stila Lip Glaze, gloss.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 28, serie 2

Nell’episodio 28 Giulia chiede a Clio come avere un incarnato sempre luminoso e dal colorito sano anche quando non si è abbronzate eliminando grigiore e stanchezza.

In questi casi l’importante è mantenere il make up estremamente naturale e non usare mai fondotinta o creme colorate più scure o troppa terra molto scura su tutto il viso, per avere un colorito sano infatti basta applicare delle basi leggere che siano luminose e leggermente colorate e scolpire il viso nei punti giusti proprio come ha fatto Clio.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 27, serie 2

Con l’episodio 27 torniamo al trucco correttivo e nello specifico Annalisa chiede a Clio come correggere gli occhi troppo vicini tra loro. La tecnica non è complessa, basta solo avere alcune accortezze, in primis spostare il focus del trucco verso l’interno per da appunto l’illusione di occhi più vicini.

Anche le sopracciglia in questo caso sono importanti ed è importante definirle ed avvicinarle per dare più forza alla correzione proprio come ha fatto Clio ottenendo un risultato molto naturale ma efficace.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Annalisa:

  • Makeup For Ever HD Foundation, fondotinta ad alta definizione;
  • Sephora Retractable Brow Pencil Waterproof, per le sopracciglia;
  • Too Faced Shadow Insurance, primer occhi;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), per il trucco occhi;
  • MAC Powerpoint, matita marrone per definire l’occhio;
  • NYC City Curls Mascara;
  • MAC Sculpting Powder, per il contouring;
  • Yves Saint Laurent Creme Blush n.1, fard in crema mousse pesca;
  • MAC Lipstick;
  • Sephora Glossy Gloss, gloss trasparente.

Federica è giovanissima ma già stilista e per la sua collezione di abiti in pelle vorrebbe abbinare un trucco rock e aggressivo e per questo chiede aiuto a Clio che le insegna a realizzare un trucco a dir poco felino. Occhi in primo piano quindi, nerissimo ed allungati verso l’esterno, su una base viso naturale e luminosa scolpita con un velo di terra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Federica:

  • Essence Stay All Day Long Lasting Eyeshadow Rock Chic, ombretto in crema grigio scuro;
  • Urban Decay Glide-on Eye Pencil Zero, matita nera sfumata all’attaccatura della rima superiore e nella rima interna inferiore;
  • MAC Eyeshadow Carbon, ombretto bero opaco;
  • Makeup For Ever HD Foundation, fondotinta ad alta definizione;
  • Sephora Retractable Brow Pencil Waterproof, per le sopracciglia;
  • MAC Sculpting Powder, al posto del blush;
  • Stila Lip Glaze, gloss.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 26, serie 2

Nell’episodio 26 Valeria si rivolge a Clio perchè desidera un look nuovo che la valorizzi e che la faccia apparire diversa rispetto a come si trucca sempre. Per fare questo spesso non è necessario conoscere tecniche particolari ma basta realizzare il trucco che si usa indossare con tonalità e finish diversi, cambiare colori quindi e magari osare una resa metallizzata o glitterata.

Clio ha scelto quindi per Valeria un trucco occhi nei toni del blu usando vari finish, shimmer, metallizzato e satinato, per renderlo più sofisticato e vibrante. Si tratta senza dubbio di una make up più adatto alla sera ma del resto è proprio in occasione di una serata che è possibile sperimentare di più ed osare.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 25, serie 2

La riga di eyeliner è in grado di rendere lo sguardo elegante e sensuale ma allo stesso tempo naturale e non artificioso, il problema di molte sta però nel tracciarla bene, proprio come Alice che chiede aiuto a Clio affinchè le dia qualche dritta al riguardo.

Clio opta per una soluzione originale, veloce e a prova di errore, l’eyeliner adesivo che può essere applicato facilmente poichè è pre-incollato, l’unica accortezza sta nel fare attenzione a posizionarlo all’attaccatura delle ciglia. Un eyeliner adesivo facilmente reperibile è l’Eyeliner Patch di Sephora ora in promozione con i saldi a 5 euro anzichè 9,90, una buona occasione per provarlo.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 24, serie 2

Nell’episodio 24 Assia pone a Clio un problema comune a molte ragazze ossia come truccare la pelle chiara. Una delle regole fondamentali, valida non solo per la pelle chiara, è usare un fondotinta dello stesso tono della propria carnagione senza che sia più scuro. Questo vuol dire che se volete provare un fondo ma non viene prodotto il vostro colore è preferibile non acquistarlo affatto e non comprare la tonalità che più si avvicina.

In generale poi è bene non usare mai ombretti o blush troppo intensi, meglio optare con tonalità chiare e naturali che ben si sposano con l’incarnato chiaro, proprio come ha fatto Clio.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 23, serie 2

Francesca chiede aiuto a Clio per un problema comune a molte donne, giovani e non, le macchie sulla pelle. Come sappiamo le macchie compaiono per molti motivi: acne e imperfezioni, sole, squilibri ormonali, età, ecc., ma il modo con cui è possibile nasconderle è sempre lo stesso.

Clio quindi insegna a Francesca ad usare un correttore rosa per correggere il marrone delle macchie e quindi ad uniformare l’incarnato applicando un fondotinta e fissando il tutto con una cipria.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 22, serie 2

Labbra turgide e voluminose sono senza dubbio belle e sensuali, se le vostre sono invece troppo sottili seguite i consigli che Clio da a Patrizia per rendere attraverso il make up le labbra più carnose.

Bastano pochi accorgimenti come un gloss volumizzante, matita color carne per ridisegnare le labbra uscendo leggermente fuori dal bordo naturale, ed un rossetto nude o comunque di una tonalità chiara. Ricordate infatti che le tonalità scuri o caldi diminuiscono mentre le colori chiari o freddi aumentano i volumi, giocate quindi non solo con i prodotti e le tecniche di applicazione ma anche con i colori ed i loro sottotoni.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 21, serie 2

C’è chi ha decine e decine di prodotti make up e chi invece ne ha pochi ma mirati ma per realizzare un look efficace, elegante e adatto per tutti i giorni non servono così tanti prodotti, l’importante è possedere quelli giusti e sapere come usali.

Clio decide di usare su Selika solo 5 prodotti, gli stessi che lei ha nella trousse e le insegna come sfruttarli al meglio dimostrando come ogni prodotti può trasformarsi in un perfetto multi-purpose ed essere usati in tanti modi diversi.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 20, serie 2

Elena, la prima ospite di Clio, ha una carnagione olivastra abbastanza scura, non si trucca molto e vorrebbe provare su di sè un make up da bambola nelle tonalità pastello. Le tonalità pastello sono in genere molto amate o molto odiate, si riferiscono a look primaverili soprattutto se intendiamo i classici rosa, azzurri o verde mela, ma è possibile anche usarli per realizzare un trucco naturale che esalti la bellezza del viso proprio come ha fatto Clio.

Clio infatti ha realizzato un make up occhi neutro e classico ed ha usato tinte pastello per far esaltare la carnagione scura di Elena che risulta quindi più luminosa e fresca.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 19, serie 2

La prima ospite di Clio, Carlotta, desidera imparare a truccare le labbra in modo vistoso e fantasioso ed ovviamente capire anche quale sia l’abbinamento di trucco occhi più adatto. Clio quindi sperimenta su di lei uno dei trend dello scorso anno, le labbra bicolor, realizzate con una tecnica che permette di dare maggiore volume alle labbra ed ottenere un effetto naturale o più estroso a seconda delle due tonalità che si scelgono.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 18, serie 2

Un buon make up si realizza partendo dalla base, che si opaca, luminosa, satinata, leggera o più coprente, l’importante è rendere il colorito omogeneo e camuffare tutte le imperfezioni in modo tale che tutti gli altri prodotti che andremo ad applicare in seguito risaltino in maniera ottimale.

Per questo sarà utile a molte il makeup realizzato da Clio su Giovanna che chiede appunto consigli per realizzare una base perfetta che renda l’incarnato uniforme e che duri tutto il giorno e per questo è bene usare un primer e fissare bene fondotinta e correttori con la cipria.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 17, serie 2

Cristina, la prima ospite di Clio, si trucca poco per il giorno e la sera, quando vorrebbe osare un pochino di più, non sa come realizzare un makeup naturale ma più d’effetto.

Su sua richiesta quindi, Clio punta tutto sul trucco occhi, usando tonalità neutre ma giocando a contrasto con un pizzico di colore, il risultato è un look elegante ma che comunque non stravolge il viso di Cristina abituata a vedersi sempre molto nude.

Clio Make Up su Real Time, prodotti usati – episodio 16, serie 2

Truccarsi in 5 minuti è spesso una necessità sia per non alzarsi troppo presto la mattina e sia per chi è abituata a truccarsi durante il tragitto tra casa e lavoro e davvero non può dedicare al make up più di qualche minuto. Sara ad esempio si trucca generalmente in metro ma non riesce mai a valorizzarsi abbastanza e per questo chiede aiuto a Clio per capire come realizzare un trucco veloce anche nel caos metropolitano quando si è sui mezzi pubblici o di corsa tra uno specchietto e l’altro delle macchine parcheggiate lungo la strada.