3 trucchi per migliorare l’aspetto dei capelli prima di uscire

di Anna Cantarella Commenta

I capelli sono lavati e avete fatto la messa in piega ma l’indomani davanti allo specchio non sono più gli stessi. Capita spesso che una notte di sonno faccia un bel danno ad una chioma che prima era perfetta ma ci sono 3 trucchi per migliorare l’aspetto dei capelli prima di uscire, che potete provare per ritornare ad avere capelli perfetti, luminosi e ordinati al mattino prima di uscire di casa.

1. Idratazione per capelli più luminosi

Innanzitutto una corretta haircare non si conclude con l’aver asciugato per bene i capelli dopo lo shampoo. Anche dopo infatti i capelli hanno bisogno di nutrizione e idratazione, specialmente se sono sottili, secchi o fragilizzati. Un’idea può essere quella di utilizzare poche gocce di un olio nutriente da distribuire soprattutto sulle punte per rendere subito i capelli più luminosi. Noi vi consigliamo un prodotto come Luxe Oil SP di Wella, oppure l’Olio Straordinaro di L’Oréal.

2. Balsamo per capelli disciplinati

Avete capelli ricci che dopo il contatto con il cuscino sono diventati crespi? La soluzione per voi è un balsamo in crema senza risciacquo per disciplinare i capelli, dare nutrimento e controllare l’effetto crespo. Un esempio: Instant Hydrating Mask di Nashi Argan oppure un balsamo senza risciaquo di Sunsilk adatto al vostro tipo di capelli.

3. Piastra e phon con moderazione

Se al mattino proprio non potete fare a meno di usare il phon o la piastra per sistemare i vostri capelli, almeno fatelo con qualche accorgimento. Utilizzate gli strumenti a calore moderato e vaporizzate sui capelli un prodotto termoprotettivo, in particolare sulle punte che sono le parti più delicate della chioma. DUe esempi: GHD Style Heat Protect Spray oppure Osis+ Flatliner di Testa Nera Schwarzkprof.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>