Smalti autunno 2013: Mystic Metallics, Dior

di Giada Aramu Commenta

L’autunno si conferma come la stagione degli smalti metallizzati, un finishing che regna anche sulla nuova collezione del marchio Dior che lancerà presto Mystic Metallics, una collezione make up che presenta ben due colori metal e uno smalto magnetico. I colori, intensi e coprenti, sono quelli che meglio accompagnano le occasioni più romantiche e quelle serali, ideali per le uscite di lavoro, con le amiche o con la propria dolce metà.

Ecco gli smalti proposti nella collezione autunnale di Dior, Mystic Metallics, una mini collection composta da due smalti e una piccola sorpresa sicuramente gradevolissima:

  • Destin, numero 382: Un bel colore taupe delicatamente scaldato e reso ancora più femminile da una sfumatura di rosa che illumina il colore e rende più unica la sfumatura di taupe proposta dal marchio cosmetico. Indossatela sulle unghie corte e ben limate per un effetto elegante e raffinato in ogni occasione della giornata
  • Galaxie, numero 992: Un bel rosa ciclamino che cambia aspetto scoprendosi in una tonalità più intensa e coprente, ideale per ogni carnagione, in particolare quelle più scure e abbronzate. Sfoggiatelo da solo o in abbinamento a un colore molto simile ma dal finishing diverso… A voi la scelta!
  • Vernis – Mystic Metallics: Proposto da molti altri marchi, anche Dior ha ceduto al fascino degli smalti metallizzati e magnetici da indossare e sfoggiare in ogni occasione, comprese quelle più formali. Se non amate il look magnetico perché eccessivo in molte occasioni della giornata, indossate un colore su tutte le unghie e applicate con il pennello una piccola striscia di colore sulle unghie in modo orizzontale, nella parte della french manicure o nella direzione obliqua in modo che dia un effetto trendy e un po’ originale su tutta l’unghia. Dopo aver applicato il colore magnetico, potrete avvicinare la calamita alle vostre unghie e vedrete subito realizzarsi un disegno magnetico che renderà la vostra manicure ancora più chic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>