Smalti primavera-estate 2012: Occupy Wall Street, di Essie

di Redazione Commenta

Spread the love

Dimenticate la (nera) crisi economica: la nuova collezione smalti primavera-estate 2012 di Essie non ha niente a che vedere con tassi di cambio troppo alti, aumenti di tasse e altre difficoltà: la nuova collezione, Occupy Wall Street, è un mix di colori accesi e vivaci, perfetti per la stagione che verrà.

La collezione verrà presto distribuita anche in Italia (gli smalti del marchio cosmetico Essie vengono infatti distribuiti nel nostro Paese grazie alla catena di bellezza Sephora). I colori propongono nomi molto divertenti che, con un pizzico di leggerezza, fanno il verso ad alcuni modi di dire usati nel mondo commerciale e finanziario.

Dando un’occhiata alla foto che abbiamo postato in apertura al nostro articolo, ecco i colori di tutta la collezione Occupy Wall Street (tradotto, Occupare Wall Street) di Essie, da sinistra verso destra:

  • Navigate Her: Un bel verde pastello chiarissimo, coprente e luminoso, un colore che ricorda il latte freddo reso più dolce e saporito da un cucchiaio di menta purissima
  • A Crewed Interest: Un altro pastello, questa volta rosa, molto elegante e raffinato. Perfetto per le carnagioni chiare e per le prime abbronzature, sia di giorno che per la notte (magari con qualche glitter colore silver)
  • To Buy or Not to Buy: Lilla pastello molto chiaro e primaverile. E’ uno dei colori della prossima stagione, meglio acquistarlo presto
  • Tour de Finance: Il fucsia acceso e vivace, un bel colore che ricorda i fiori della primavera. E’ perfetto per le giornate di sole
  • Olé Caliente: Il rosso divertente e uno dei colori più accesi della collezione. Usatelo durante il giorno e durante la notte, magari con una french colorata di nero pece
  • Orange It’s Obvious!: Arancio acido e molto amato dalle più giovani. E’ il colore caldo del sole e dell’estate, un bel drink all’arancia da sfoggiare su unghie cortissime e arrotondate

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>