Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 30

Nel trentesimo e ultimo episodio di Makeup Time con Clio, Chiara 25 anni studentessa, ha chiesto a Clio di mostrarle come realizzare un make up per partecipare ad un matrimonio. Per rendere l’incarnato luminoso e conferire lunga durata al make up viso Clio ha applicato un primer e correttore due in uno e un fondotinta a lunga durata. Sulla palpebra mobile ha steso un ombretto beige rosato luminoso e ha sfumato un ombretto carta da zucchero sulla piega palpebrale. Ha intensificato l’angolo esterno e la rima cigliare inferiore con un ombretto marrone opaco e infine ha completato il trucco occhi applicando un eyeliner blu e un mascara nero. Sulle guance ha applicato un blush in crema caramello e per le labbra ha optato per un balsamo lilla.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Chiara:

  • Stila One Step Correct, primer e correttore due in uno;
  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Palette Lorac cosmetics, da cui ha usato un ombretto beige rosato per la palpebrale mobile;
  • Un ombretto carta da zucchero che ha sfumato sulla piega palpebrale;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un ombretto marrone opaco per definire l’angolo esterno, la rima cigliare inferiore e le sopracciglia;
  • Kiko Super Colour Eyeliner, eyeliner liquido blu;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Maybelline Dream Bouncy Blush, blush in crema corallo;
  • Clinique Chubby Stick, balsamo labbra lilla.

Nella seconda parte Clio ci mostra un trucco che si fa notare nel buio della discoteca. Ha già realizzato la base viso e per il trucco occhi ha scelto di applicare un ombretto in stick cremoso rosa sulla palpebra mobile. Per dare definizione all’occhio ha applicato un ombretto grigio antracite disegnando un V e sfumando verso le tempie. Ha applicato una matita nera tendente al prugna sulla rima cigliare superiore e su quella inferiore fino a metà occhio e l’ha sfumata con un pennello a penna. Per questo look non poteva mancare un tocco di luce e ha applicato un eyeliner glitterato rosa sulla prima parte della palpebra mobile. Per intensificare le ciglia ha applicato un mascara nero e su questo ha applicato delle fibre sintetiche per conferire volume e lunghezza e infine ha applicato di nuovo il mascara. Ha scaldato le guance picchiettando delle salviette blush e illuminante due in uno  e infine ha applicato un gloss intuitivo trasparente sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco da discoteca:

  • Kiko Long Lasting Stick Eyeshadow, ombretto in stick rosa;
  • Un ombretto grigio antracite per definire l’angolo esterno;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhi nero/prugna;
  • Urban Decay Heavy Metal Glitter Eyeliner, eyeliner in glitter rosa;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Fibre sintetiche per conferire volume alle ciglia;
  • Mai Couture Blush Papers a la carte, blush e illuminante due in uno in cartine;
  • Smashbox O-Plump, un Gloss intuitivo trasparente che cambia colore a contatto con le labbra grazie al calore.

Nella terza parte, Pronto Clio, questa volta ha risposta ad una domanda comune, la maggior parte delle ragazze che le hanno scritto le hanno chiesto quale fosse l’ombretto che sta meglio a seconda del colore degli occhi. Clio ha mensionato la tavola dei colori ma ha anche consigliato di sbizzarrirsi con gli ombretti e di giocare sperimentando nuovi look, perchè solo in questo modo è possibile capire qual’è il colore di ombretto che più si addice ai nostri occhi, e se abbiamo sbagliato, alla fine rimuoviamo il make up e siamo pronte per iniziare da capo con un nuovo look.

 

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 29

Nel ventinovesimo episodio di Makeup Time con Clio, Laura 29 anni insegnante di yoga, ha chiesto a Clio un make up adatto alle sue lezioni di yoga. Clio ha scelto di applicare un fondotinta minerale e ha corretto la zona delle occhiaie con un correttore illuminante. Ha applicato sulla palpebra mobile un primer giallo per eliminare le discromie e conferire luminosità allo sguardo. Con un ombretto marrone opaco ha dato definizione alla piega palpebrale e ha illuminato la palpebra mobile applicando un mix di ombretti perlati, un beige e un nocciola. Infine ha dato intensità allo sguardo applicando un ombretto marrone opaco all’attaccatura delle ciglia superiori e inferiori e un mascara nero. Per scaldare il viso ha tamponato sulle guance delle salviettine blush e illuminante due in uno  e ha completato il look disegnando il contorno labbra con una matita color carne e applicando un rossetto dello stesso colore.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Laura:

  • Bare Minerals fondotinta matte SPF 15, fondotinta minerale molto chiaro che Clio ha utilizzato per opacizzare il viso;
  • Sephora Touche Lumière, correttore illuminante in penna;
  • Benefit Lemon Aid Color Correcting Eyelid Primer, primer giallo per neutralizzare rossori e discromie che ha applicato sulla palpebra mobile;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha utilizzato un ombretto marrone opaco per definire la piega palpebrale e intensificare la rima cigliare superiore e inferiore;
  • Un mix di ombretti perlati, un nocciola e un beige, per illuminare la palpebra mobile;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Salviettine blush e illuminante due in uno;
  • Mac Lip Pencil, matita per labbra color carne;
  • Mac Lipstick, rossetto color carne.

Nella seconda parte, Clio ci mostra come realizzare un make up sofisticato ed elegante per sentirsi una diva di Hollywood. Clio ha già applicato un fondotinta e un correttore per occhiaie. Sugli occhi ha applicato un primer per garantire lunga tenuta al make up. Sulla palpebra mobile ha applicato un ombretto sabbia dorato e ha definito la piega palpebrale, l’angolo esterno e la rima cigliare inferiore con un mix di ombretti opachi, un marrone scuro e un nocciola. Ha applicato una matita marrone scuro all’attaccatura delle ciglia superiori e l’ha sfumata con un pennello a penna e ha delineato la water line con la stessa matita. Sull’angolo interno ha creato un punto luce con un ombretto in crema dorato e completato il trucco occhi con un mascara nero. Sulle guance ha applicato un blush opaco rosa e per le labbra ha scelto un rossetto rosso che ha applicato con un pennellino.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco da diva di Hollywood:

  • Too Faced Shadow Insurance, primer occhi;
  • Un ombretto sabbia dorato che ha sfumato sulla palpebra mobile;
  • Un mx di ombretti opachi, un marrone e un nocciola per definire la piega palpebrale, l’angolo esterno e la rima cigliare inferiore;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhi marrone;
  • Bobbi Brown Metallic Long-Wear Cream Shadow, ombretto in crema glitterato color oro;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Sephora Fard Idrante, blush rosa opaco;
  • Un rossetto rosso.

Nella terza parte, Pronto Clio, Roberta chiede un consiglio per il suo fidanzato che ha qualche imperfezione sulla pelle del viso. Clio consiglia dei trucchi adatti ad entrambi, un correttore compatto anti imperfezioni dalla texture secca, come il Secret Camouflage di Laura Mercier e una BB Cream per uniformare l’incarnato senza ottenere un effetto mascherone.

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 28

Nel ventottesimo episodio di Makeup Time con Clio, Giorgia, 23 anni studentessa, ha chiesto a Clio di mostrarle come realizzare un trucco colorato e vivace per la festa di laurea. Come di consueto Clio ha iniziato dalla base applicando un fondotinta liquido e ha neutralizzato le occhiaie con un correttore aranciato. Clio ha sfumato un ombretto marrone opaco sulla piega palpebrale e sulla palpebra mobile ha applicato un matitone ombretto stick azzurro/glicine che ha sfumato con un pennello a penna. Ha creato un punto luce all’interno dell’occhio con un ombretto azzurro sfumandolo verso il glicine e ha intensificato l’angolo esterno e la rima cigliare  inferiore applicando un mix di due ombretti, un rame e un marrone. Per intensificare lo sguardo ha applicato un eyeliner in gel nero e un mascara. Sulle guance ha applicato un blush e illuminante due in uno in crema e l’ha sfumato con le dita, infine, ha ultimato il make up applicando una tinta gloss corallo sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Giorgia:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Benefit Erase Paste, correttore in crema per occhiaie;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un ombretto marrone opaco per definire la piega palpebrale;
  • Un matitone ombretto stick azzurro/glicine che ha sfumato sulla palpebra mobile;
  • Un ombretto azzurro che ha applicato sull’angolo interno;
  • Un mix di ombretti tra un marrone e un rame che ha usato per intensificare l’angolo esterno e la rima cigliare inferioe;
  • Bobbi Brown Long-wear Gel Eyeliner, eyeliner nero in gel;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Benefit Fine One One, blush e illuminante due in uno in crema;
  • L’Oreal Paris Shine Caresse, tinta gloss corallo.

Nella seconda parte, Clio realizza un trucco spettacolare ispirato alla magia del tramonto. Clio ha scelto di applicare un fondotinta liquido luminoso per la base. Sulla palpebra mobile ha applicato un ombretto in crema beige come base e un ombretto fucsia opaco. Sulla piega palpebrale e sull’angolo esterno ha sfumato un ombretto arancione perlato. Per intensificare l’angolo esterno e la rima cigliare inferiore ha applicando un mix di ombretti, un lilla e un blu intenso, con la quale ha creato un viola. Ha completato il trucco occhi con un mascara nero e infine ha scaldato le guance con un blush in crema corallo e per le labbra ha scelto un gloss pesca.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco ispirato al tramonto:

  • Make Up For Ever Aqua Cream, ombretto cremoso beige;
  • Un ombretto fucsia opaco che ha applicato sulla palpebra mobile;
  • Un ombretto arancio perlato che ha sfumato sull’angolo esterno e sulla piega palpebrale;
  • Kiko Water Eyeshadow n.221, ombretto wet & dry lilla che ha mixato ad un ombretto blu intenso creando un viola;
  • Un ombretto blu intenso;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Un blush in crema corallo;
  • Elf Hypershine Lip Gloss, gloss pesca.

Nella terza parte, Pronto Clio, Lea ha chiesto a Clio come risolvere il problema delle ciglia corte che vanno all’ingiù. Strumento fondamentale per curvare le ciglia è il piegaciglia che consiglia di utilizzare prima di applicare il mascara, mentre per le ciglia corte e rade le opzioni in commercio sono diverse, come il primer mascara volumizzante o le fibre sintetiche da applicare prima del mascara.

 

 

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 27

Nel ventisettesimo episodio di Makeup Time con Clio, Nayla, 26 anni geometra, ha chiesto a Clio di mostrarle come truccarsi per il primo giorno di corso di make up artist. Clio ha deciso di realizzare per Nayla uno smokey eyes al contrario, ma vediamo di cosa si tratta. Il fondotinta scelto da Clio per Layla è in spray e l’ha applicato con un pennello. Ha applicato un primer occhi sulle sopracciglia e le ha definite con un ombretto marrone neutro. Ha iniziato il trucco occhi sfumando un ombretto marrone opaco sulla palpebra fissa e ha intensificato la piega palpebrale applicando un ombretto marrone più scuro. Sulla palpebra mobile ha sfumato un ombretto color rame brillante e al centro della palpebra ha applicato un ombretto color limoncello. Ha intensificato lo sguardo applicando delle ciglia finte e ha nascosto l’attaccatura delle ciglia con un eyeliner nero in gel. Sulla rima cigliare inferiore esterna ha applicato una matita viola sull’angolo interno, una matita color carta da zucchero al centro e una matita prugna sulla parte esterna. Ha sfumato un ombretto viola dall’angolo interno verso la matita color carta da zucchero e un mix di ombretti blu scuro e viola sulla parte esterna della rima cigliare inferiore. Infine ha applicato un mascara nero con l’ausilio di un pennello a ventaglio. Ha applicato un blush in crema color malva sulle guance e ha usato lo stesso prodotto sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Nayla:

  • Un fondotinta spray;
  • Too Faced Shadow Insurance, Primer occhi;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un ombretto marrone per definire le sopracciglia e un ombretto marrone più scuro per definire la piega palpebrale;
  • Lorac Cosmetics,  palette ombretti brillanti, da cui ha usato un ombretto color rame per la palpebra mobile e un ombretto color limoncello per creare un punto luce al centro della palpebra;
  • Mac ciglia finte;
  • Mac Duo Adhesive, colla per ciglia finte;
  • Una matita viola che ha applicato sulla parte interna della rima cigliare inferiore;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhi color carta da zucchero che ha applicato al centro della rima cigliare inferiore;
  • Una matita prugna che ha applicato nella parte esterna della rima cigliare inferiore;
  • Kiko cosmetics Water Eyeshadow, ombretto viola che ha sfumato sulla matita viola verso la matita color carta da zucchero;
  • Un mix di ombretti tra un viola e un blu scuro che ha applicato sulla matita color prugna;
  • Bobbi Brown Long-wear Gel Eyeliner, eyeliner nero in gel;
  • Lorac Cosmetics, palette di gloss da cui ha usato un gloss malva sulle guance e sulle labbra;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero.

Nella seconda parte, Clio ci mostra come realizzare un make up total gold. Clio ha applicato una BB Cream al posto del fondotinta. Sugli occhi ha applicato un ombretto in crema oro metalizzato su tutta la palpebra e ha sfumato un ombretto marrone in crema sulla piega palpebrale verso le tempie. Ha applicato un mix di due eyeliner in glitter oro, uno chiaro e uno più scuro, sulla sfumatura marrone e sulla rima cigliare superiore ha applicato un eyeliner in gel marrone. Ha completato il trucco occhi applicando un mascara nero e ha dato definizione al viso con una terra opaca. Infine ha applicato un gloss labbra all’olio di argan.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco total gold:

  • Clinique Age Defense BB Cream SPF 30;
  • Maybelline Color Tattoo, ombretto in crema oro metallizzato;
  • Make Up For Ever Aqua Cream, ombretto cremoso marrone;
  • Urban Decay Heavy Metal Glitter Eyeliner,  due eyeliner in glitter color oro,uno chiaro ed uno più scuro;
  • Bobbi Brown Long-wear Gel Eyeliner, eyeliner marrone in gel;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Una terra opaca;
  • Un gloss labbra trasparente all’olio d’argan.

Nella terza parte, Pronto Clio, Aurora, che ha la pelle scura, ha chiesto a Clio un consiglio sul colore di blush da scegliere. Clio suggerisce di evitare i colori pastello in favore di blush dai colori accesi che illuminano ed esaltano gli incarnati scuri.

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 26

Nel ventiseiesimo episodio di Makeup Time con Clio, Clio mostra a Michela, 33 anni psicologa, come truccarsi per il suo compleanno. Clio ha applicato un fondotinta liquido a lunga tenuta e ha sfumato sulla piega palpebrale un marrone medio opaco. Ha usato un eyeliner in gel nero come ombretto e l’ha sfumato sull’angolo esterno verso il marrone e ha delineato la water line con una matita nera. Sulla rima cigliare esterna inferiore ha sfumato l’eyeliner nero e ha dato un tocco di colore applicando un ombretto in crema verde smeraldo al centro della palpebra, infine, ha applicato un mascara nero. Con una terra compatta opaca ha dato definizione al viso e ha applicato un blush in crema rosa. Per le labbra ha scelto di applicare un gloss corallo.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Michela:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha utilizzato un ombretto marrone medio opaco per la piega palpebrale;
  • Bobbi Brown Long-wear Gel Eyeliner, eyeliner nero in gel che ha sfumato sull’angolo esterno;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhinera per delineare la water line;
  • Un ombretto in crema verde smeraldo che ha applicato al centro della palpebra;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Una terra opaca che ha usato per il contouring;
  • Maybelline Dream Bouncy Blush, blush in crema rosa;
  • Elf Hypershine Lip Gloss, gloss corallo.

Nella seconda parte Clio realizza un make up ispirato agli anni Ottanta. Clio ha già fatto la base, con un fondotinta liquido e un correttore per occhiaie. Per il trucco occhi crea una base applicando una matita bianca sulla palpebra mobile che ha poi sfumato.  Il primo ombretto che ha usato è un verde fluorescente che ha applicato sull’angolo interno fino a metà occhio e successivamente ha applicato un pigmento fucsia sul resto della palpebra che ha sfumato dall’angolo esterno verso il verde. Con un eyeliner nero in gel ha disegnato una riga sulla rima cigliare superiore e ha applicato un mascara nero. Sulle guanche ha applicato una terra chiara opaca e infine completa il look applicando sulle labbra un mix tra un gloss fucsia ed un gloss trasparente.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco anni Ottanta:

  • Una matita bianca che ha usato come base per il trucco;
  • Un ombretto verde fluorescente;
  • Mac Pigmento color Magenta Madness;
  • Bobbi Brown Long-wear Gel Eyeliner, eyeliner nero in gel;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Una terra opaca che ha usato al posto del blush;
  • Elf Hypershine Lip Gloss, gloss fucsia che ha mixato insieme ad un gloss trasparente;
  • Sephora Gloss Miroir, gloss trasparente.

Nella terza parte, Pronto Clio, Mirta ha chiesto a Clio come neutralizzare le vene capillari visibili sul viso. Clio suggerisce di utilizzare un correttore verde che neutralizza i rossori del viso quali couperose e capillari e di applicare infine un fondotinta liquido picchiettandolo delicatamente con una spugnetta per non tirare via il correttore.

 

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 25

Nel venticinquesimo episodio di Makeup Time con Clio, Elisa 28 anni architetto, ha chiesto a Clio un make up colorato e particolare per una festa con degli amici in Australia. Clio ha applicato un fondotinta liquido ad alta definizione. Per il trucco occhi ha applicato una matita viola a lunga tenuta sulla piega palpebrale e l’ha sfumata con un pennello a penna. Per intensificare la matita ha applicato un ombretto viola che ha sfumato verso le tempie. Sull’angolo esterno ha applicato un ombretto blu scuro sfumandolo verso il centro della palpebra e ha creato un punto luce applicando un ombretto verde al centro della palpebra. Per illuminare l’angolo interno ha applicato un mix di ombretti, un oro e un bronzo e ha intensificato la rima cigliare inferiore esterna applicando la matita viola e sfumando l’ombretto dello stesso colore della matita, infine ha applicato un mascara nero. Con una terra in gel ha dato definizione al viso e ha completato il make up applicando un gloss azzurro sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Elisa:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Una matita viola a lunga tenuta che ha sfumata sulla piega palpebrale e sulla rima cigliare inferiore esterna;
  • Un ombretto viola che ha usato per intensificare la matita viola;
  • Un ombretto blu scuro che ha applicato sull’angolo esterno;
  • Un ombretto verde che ha applicato al centro della palpebra;
  • Un mix di due ombretti, un oro e un bronzo, per illuminare l’angolo interno;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Una terra in gel per dare definizione al viso;
  • Benefit California Kissin’, gloss azzurro.

Nella seconda parte, Clio realizza un trucco spettacolare di grande effetto utilizzando degli adesivi. Clio ha applicato un fondotinta liquido ad alta definizione luminoso e per il trucco occhi ha scelto dei colori caldi, applicando un ombretto pesca brillante sulla palpebra mobile con le dita e sfumando un ombretto marrone opaco sulla piega palpebrale per dare definizione all’occhio. Ed ecco il pezzo forte di questo make up originale e che di certo non passa inosservato, gli adesivi, che ha applicato in corrispondenza delle sopracciglia e sulla rima cigliare inferiore. Infine completa il trucco occhi applicando un mascara nero. Per le labbra ha scelto un rossetto fucsia che ha applicato con un pennellino e infine ha scaldato le guance applicando un blush in crema corallo.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco con gli adesivi:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Kiko cosmetics Water Eyeshadow, ombretto color pesca brillante;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha utilizzato un ombretto marrone medio opaco per la piega palpebrale;
  • Adesivi;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Mac Lipstick, rossetto fucsia;
  • Revlon Photoready Cream Blush, blush corallo.

Nella terza parte, Pronto Clio, Vittoria ha chiesto a Clio un consiglio per evitare che il rossetto finisca sui denti. Clio ha suggerito un metodo bizzarro, e cioè, quello di mettere un dito in bocca e tirarlo fuori in modo tale che l’eccesso di rossetto che si deposita sulla parte più interna delle labbra si trasferisca sul dito.

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 24

Nel ventiquattresimo episodio di Makeup Time con Clio, Elena 21 anni studentessa, ha chiesto a Clio un make up per un servizio fotografico che rappresenti la stagione estiva. Clio inizia dalla base applicando un fondotinta liquido ad alta definizione e scolpendo il viso con una terra in gel. Applica un mascara nero sulle ciglia superiori e un gel lucido su tutta la palpebra per un effetto bagnato come uscita dal mare. Per le labbra sceglie di applicare due rossetti, un fucsia e un corallo e crea un effetto degradè. Applica il fucsia sul labbro superiore con un pennellino e il corallo sul labbro inferiore. Infine si serve del pennellino per giocare sulle sfumature. Completa il trucco labbra applicando un gloss trasparente picchiettandolo con le dita. Utilizza il rossetto corallo per scaldare le guance.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Elena:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Una terra in gel per il contouring del viso;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Un gel lucido trasparente che ha applicato per creare l’effetto bagnato su tutta la palpebra;
  • Mac Lipstick, rossetto fucsia, che ha usato insieme al rossetto corallo per creare l’effetto degradè sulle labbra;
  • Mac Lipstick, rossetto corallo, che ha usato anche come blush;
  • Un gloss trasparente.

Nella seconda parte, Sara, vincitrice del concorso “The Make Up Experience” ha la possibilità di truccare personalmente Clio e le propone un make up glitterato per un aperitivo. Sara inizia dal trucco occhi e applica un primer su tutta la palpebra e con un ombretto panna crea dei punti luce sull’angolo interno dell’occhio e sull’arcata sopraccigliare. Con un ombretto marrone da definizione all’angolo esterno e applica un mix di ombretti, un oro e un giallo sull’angolo esterno, dopo il marrone, e un ombretto bronzo al centro della palpebra e sfuma verso l’esterno. Sara applica il primer al centro della palpebra con un pennello e su questo applica dei glitter color rame in polvere libera. Sulla rima cigliare inferiore applica una matita lilla che intensifica con un ombretto dello stesso colore. Infine applica un eyeliner liquido nero e un mascara. Con del nastro adesivo rimuove i glitter che sono caduti sul viso e applica un correttore aranciato per neutralizzare le occhiaie e un fondotinta liquido con un pennello. Con una terra in gel da definizione al viso e infine applica un matitone labbra lilla.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Sara su Clio per il make up glitterato da aperitivo:

  • Too Faced Shadow Insurance, Primer occhi;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un ombretto panna per illuminare l’angolo interno dell’occhio e l’arcata sopraccigliare, e un ombretto marrone per dare definizione all’angolo esterno;
  • Un ombretto oro e un ombretto giallo che ha applicato sull’angolo esterno, dopo il marrone;
  • Un ombretto bronzo che ha applicato al centro della palpebra;
  • Glitter rame in polvere libera che ha applicato al centro della palpebra;
  • Una matita lilla che ha applicato sulla rima cigliare inferiore esterna;
  • Un ombretto lilla per intensificare la matita lilla sulla rima cigliare inferiore esterna;
  • Mac Superslick Liquid Eye Liner, eyeliner liquido nero;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Benefit Erase paste, correttore compatto aranciato per neutralizzare le occhiaie;
  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Una terra in gel per dare definizione al viso;
  • Clinique Chubby Stick, balsamo labbra lilla.

Nella terza parte, Pronto Clio, Carla ha chiesto a Clio quale è il miglior fondotinta per chi ha la pelle secca. Senza dubbio il migliore è il fondotinta liquido illuminante dalla texture molto leggera o la BB Cream che contiene crema idratante. Da evitare prodotti in polvere come il fondotinta in polvere minerale che tende a seccare la pelle.

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 23

Nel ventitreesimo episodio di Makeup Time con Clio, Vanessa 22 anni studentessa, ha chiesto a Clio di mostrarle come realizzare un make up per una reunion familiare coi parenti della Colombia. Clio ha applicato un fondotinta liquido ad alta definizione con una spugnetta e ha definito le sopracciglia con una matita biondo miele. Vanessa ha gli occhi distanti e Clio per correggerli ha scurito l’angolo interno dell’occhio con un ombretto marrone opaco neutro e l’angolo esterno evitando di sfumare l’ombretto verso le tempie ma ha optato per una sfumatura arrotondata. Per dare un tocco di luce ha applicato un pigmento corallo al centro della palpebra e ha definito la rima cigliare inferiore con lo stesso ombretto marrone opaco usato per la palpebra mobile. Infine ha applicato un mascara nero e un eyeliner nero in penna sulla rima cigliare superiore. Sulle guance ha applicato un blush rosa e per le labbra ha scelto un balsamo labbra rosa.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Vanessa:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Una matita per sopracciglia biondo miele;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un ombretto marrone neutro opaco per correggere gli occhi distanti;
  • Un pigmento color corallo che ha applicato al centro della palpebra;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Mac Penultimate Eyeliner, eyeliner in penna nero;
  • Un blush rosa;
  • Clinique Chubby Stick, balsamo labbra rosa.

Nella seconda parte, Clio realizza un trucco luminoso per sentirci meglio dopo una delusione d’amore. Clio per sconfiggere l’incarnato grigio e stanco a causa delle lacrime e della tristezza ha creato il suo mix benessere miscelando ad un fondotinta liquido un illuminante liquido e una crema idratante che ha applicato sul viso con un pennello. Ha applicato un correttore illuminante in penna sull’angolo interno e sull’angolo esterno per illuminare e minimizzare i rossori. Ha creato la base del trucco occhi applicando un matitone ombretto waterproof beige sulla palpebra mobile e ha dato definizione all’occhio sfumando un ombretto in crema marrone a lunga durata sulla piega palpebrale. Per dare maggiore definizione ha applicato una matita grigio scuro a lunga durata sulla rima cigliare superiore e inferiore e l’ha sfumata con un pennello a penna e ha completato il trucco occhi applicando un mascara nero waterproof. Ha scelto una tinta rosa a lunga tenuta  per le labbra e per le guance per donare l’effetto viso riposato e sano.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco luminoso post delusione d’amore:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Benefit High Beam, illuminante liquido;
  • Sephora Touche Lumière Lissante, correttore illuminante;
  • Kiko Long Lasting Stick Eyeshadow, matitone ombretto beige a lunga tenuta;
  • Make Up For Ever Aqua Cream, ombretto in crema waterproof marrone;
  • Una matita grigio scuro a lunga tenuta;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Kiko Long Lasting Colour Lip Marker, tinta labbra rosa che ha usato anche come blush.

Nella terza parte, Pronto Clio, Veronica ha chiesto a Clio un consiglio per mimetizzare le guance paffute. Clio suggerisce di unire della terra chiara opaca ad un blush opaco e applicare il mix sulla zona da mimetizzare e sconsiglia i blush perlati che esaltano le guance paffute.

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 22

Nel ventiduesimo episodio di Makeup Time con Clio, Mariella 46 anni casalinga, ha chiesto a Clio un make up per una cena  al golf club. Clio ha applicato un fondotinta liquido a lunga tenuta e definito le sopracciglia con una matita bionda. Prima di iniziare il trucco occhi ha applicato un primer su tutta la palpebra e ha definito la piega palpebrale con un ombretto marrone chiaro opaco, dal sottotono rosa. Ha applicato un ombretto melanzana metallizzato bagnato sulla rima cigliare superiore e poi ha applicato lo stesso ombretto asciutto sfumandolo sulla palpebra mobile. Ha applicato lo stesso ombretto bagnato anche sulla rima cigliare inferiore e ha completato il trucco occhi applicando un mascara nero.
Sulle guance ha applicato un balsamo labbra rosa e ha completato il look applicando un rossetto a lunga tenuta color carne sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Mariella:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Una matita bionda per definire le sopracciglia;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un ombretto marrone chiaro opaco per dare definizione all’occhio;
  • Kiko cosmetics Water Eyeshadow, ombretto color melanzana metallizzato;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Revlon Color Burst Lip Butter, balsamo idratante rosa, che ha usato come blush;
  • Mac Prolongwear Lipcreme, rossetto color carne lunga durata.

Nella seconda parte, Clio ci spiega tutto sui correttori. Esistono due categorie di correttori, quelli per neutralizzare le occhiaie e quelli per minimizzare le discromie del viso o le impurità. I correttori per occhiaie si dividono in due sotto categorie, correttori illuminanti in penna, per occhiaie leggere, hanno una texture leggera e possono essere facilmente applicati con le dita e i correttori compatti in crema per occhiaie pesanti, che hanno una maggiore coprenza e sono più difficili da lavorare. Per quanto riguarda i correttori per il viso, esistono i correttori compatti dalla texture secca adatti per coprire macchie e impurità come brufoli, e i correttori colorati per correggere le discromie del viso, come il correttore verde che per la teoria dei colori è il complementare del rosso quindi perfetto per neutralizzare rossori come couperose o impurità della pelle. Basta consultare la ruota dei colori per capire come neutralizzare un difetto in base alla teoria dei colori e della loro complementarità.

Nella terza parte, Pronto Clio, Claudia che ha le labbra molto sottili ha chiesto un consiglio su come truccarle per farle sembrare più voluminose. Il primo prodotto da applicare, qualche minuto prima del trucco, è un gloss volumizzante per riempire le piccole rughette e ridisegnare il contorno labbra ampliandolo al massimo di un millimetro rispetto ai contorni naturali con una matita color carne.

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 21

Nel ventunesimo episodio di Make Up Time con Clio, Sara 20 anni designer di scarpe, ha chiesto a Clio un make up che la renda più grintosa e autorevole in occasione della presentazione della sua collezione di scarpe. Clio ha uniformato l’incarnato applicando un fondotinta liquido e ha iniziato il trucco occhi applicando un ombretto burro che ha picchiettato con un pennello sulla palpebra mobile. Per dare definizione all’occhio e correggere l’occhio all’ingiù, ha applicato con un pennello a punta piatta un ombretto marrone opaco all’attaccatura delle ciglia superiori sull’angolo esterno e sulla piega dell’occhio tracciando una sorta di C, e ha sfumato diffondendo il colore sulla piega. Sull’angolo esterno ha applicato un matitone ombretto verde acqua con un pennello e l’ha sfumato verso il centro della palpebra e per dare un tocco di luce ha applicato un ombretto verde perlato soltanto sul dotto lacrimale. Con una matita marrone ha delineato la water line e ha applicato un mascara nero soltanto ala base delle ciglia. Infine ha applicato un mascara verde sulle punte delle ciglia per dare un tocco di colore. Ha illuminato le guance applicando un blush in gel rosa e ha completato il look applicando un gloss pesca.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Sara:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Un ombretto burro;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un ombretto marrone opaco per dare definizione all’occhio;
  • Un matitone ombretto verde acqua che ha applicato sull’angolo interno per un terzo della palpebra mobile;
  • Un ombretto verde perlato per illuminare l’angolo interno;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhi marrone che ha applicato sulla water line;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Kiko Super Color Mascara, mascara verde che ha applicato soltanto sulle punte delle ciglia;
  • Un blush in gel rosa;
  • Elf Hypershine Lip Gloss, glosspesca.

Nella seconda parte, Clio realizza un trucco spettacolare ispirato al fascino orientale delle geishe. Clio ha già applicato un fondotinta minerale e disegnato le sopracciglia con un ombretto marrone opaco, più scuro rispetto a quello che usa abitualmente. Ha applicato dello scotch sull’angolo esterno in maniera da avere una guida e con un eyeliner in gel nero ha disegnato una V. Ha applicato un rossetto rosso opaco subito dopo l’eyeliner nero su tutta la palpebra mobile e infine un eyeliner glitterato rosso sull’angolo esterno e sulla rima cigliare superiore. Ha completato il look degli occhi applicando un mascara nero. Sulle labbra ha applicato lo stesso rossetto rosso con un pennellino per essere più precisa e con un rossetto rosa opaco ha creato un punte luce al centro delle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il make up ispirato alle geishe:

  • Nastro adesivo che ha usato come guida per applicare l’eyeliner;
  • Bobbi Brown Long-wear Gel Eyeliner, eyeliner nero in gel;
  • Mac Lipstick, rossetto rosso mat che ha usato sia come ombretto che come rossetto;
  • Urban Decay Heavy Metal Glitter Eyeliner, eyeliner in glitter rosso;
  • Mac Lipstick, rossetto rosa mat che ha applicato al centro delle labbra per creare un punto luce;
  • Benefit They’re Real, mascara nero.

Nella terza parte, Pronto Clio, Paola ha chiesto a Clio quale colore di mascara usare per chi ha gli occhi marroni con le pagliuzze dorate. Clio ha suggerito di applicare un mascara nero alla base delle ciglia e un mascara colorato soltanto sulle punte delle ciglia, che nel suo caso deve essere viola, colore complementare del giallo, che per la teoria dei colori fa risaltare il giallo, quindi anche i riflessi dorati dell’iride di Paola.

 

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 20

Nel ventesimo episodio di Make up Time con Clio, Sophie 19 anni studentessa, ha chiesto a Clio un make up ispirato alle dame del Rinascimento. Clio ha applicato un primer due in uno per correggere le discromie del viso e illuminare l’incarnato e ha applicato un fondotinta compatto molto chiaro dal sottotono rosa. Con un ombretto marrone chiaro opaco ha definito le sopracciglia e ha usato lo stesso ombretto per tutto il viso, per dare dimensione facendo un leggero contouring e per il trucco occhi, applicandolo su tutta la palpebra e sulla rima cigliare inferiore. Infine ha completato il look rinascimentale applicando un rossetto color carne come blush e sulle labbra, picchiettandolo con le dita per un effetto più naturale.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Sophie:

  • Stila One Step Correct, primer e correttore due in uno;
  • Graftobian Hi-Def Cream Super Palette, fondotinta in crema;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un unico ombretto, marrone chiaro opaco, per definire le sopracciglia, dare dimensione al viso e per il trucco occhi;
  • Mac Lipstick, rossetto color carne mat.

Nella seconda parte, Clio ci mostra come realizzare un make up nelle tonalità del verde smeraldo, colore pantone dell’anno. Clio ha già applicato un fondotinta liquido e un correttore per occhiaie e ha iniziato il trucco occhi creando la base applicando e sfumando un ombretto in crema verde acqua. Per dare tridimensionalità e intensità al trucco ha applicato una matita verde smeraldo sulla dima cigliare superiore e su quella inferiore e l’ha sfumata con un pennello a penna. Sull’angolo esterno ha applicato un ombretto blu notte sfumandolo verso l’esterno per dare maggiore intensità allo sguardo e ha completato il trucco occhi applicando un mascara nero. Infine ha applicato sulle guance un blush in crema color caramello e un gloss rosa sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco verde smeraldo:

  • Make Up For Ever Aqua Cream, ombretto cremoso verde acqua;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhi verde smeraldo;
  • Un ombretto blu notte per intensificare l’angolo esterno;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Maybelline Dream Bouncy Blush, blush in crema caramello;
  • Elf Hypershine Lip Gloss, gloss rosa.

Nella terza parte, Pronto Clio, Elena ha chiesto a Clio un consiglio sul tipo di rossetto da usare se si hanno labbra molto voluminose. I rossetti da usare sono opachi e scuri o color nude e se non si vogliono mettere in risalto le labbra carnose bisogna evitare il gloss.

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 19

Nel diciannovesimo episodio di Makeup Time con Clio, Stefania 23 anni studentessa, ha chiesto a Clio un trucco speciale per la laurea del fidanzato della sua gemella. Clio ha mimetizzato i rossori del viso e illuminato l’incarnato grigio applicando un primer due in uno, correttore e illuminante, e ha mixato due tonalità di fondotinta per uniformare l’incarnato, infine ha completato il trucco viso, applicando un correttore aranciato per correggere le occhiaie. Per il trucco occhi ha applicato un matitone ombretto sulla palpebra mobile per metà occhio e ha diffuso il colore con le dita. Con un ombretto prugna ha intensificato l’angolo esterno e per scaldare il tono freddo del trucco ha applicato un ombretto rosso sulla piega palpebrale e l’ha sfumato. Con un ombretto lilla schimmer ha creato un punto luce sull’angolo interno e ha dato intensità allo sguardo applicando un mascara nero. Infine, per bilanciare il trucco ha sfumato un ombretto opaco color tortora sulla rima cigliare inferiore. Clio ha applicato un blush in crema color pesca e un gloss corallo sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Stefania:

  • Stila One Step Correct, primer e correttore due in uno;
  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Benefit Erase Past, correttore aranciato per le occhiaie;
  • Zoeva Forever Eye Crayon, matitone ombretto color lavanda;
  • Un ombretto color prugna opaco per intensificare l’angolo esterno;
  • Un ombretto rosso per scaldare i toni freddi del trucco sfumato sulla piega palpebrale;
  • Madina Borealis Light Pearly Eyeshadow, ombretto lilla perlescente;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Un ombretto color tortora per definire la rima cigliare inferiore;
  • Maybelline Dream Bouncy Blush, blush in crema rosa;
  • Elf Hypershine Lip Gloss, gloss corallo.

Nella seconda parte, Tatiana, vincitrice del concorso “The Make up Experience”, trucca Clio e realizza un make up da passerella. Per prima cosa applica una BB Cream per illuminare e uniformare l’incarnato e disegna le sopracciglia con una matita. Applica un ombretto bianco perlato sull’angolo interno con le dita e un ombretto grigio al centro della palpebra sfumandolo verso l’interno e intensifica lo sguardo applicando un ombretto nero sull’angolo esterno. Illumina l’arcata sopraccigliare con lo stesso ombretto bianco perlato e intensifica la rima cigliare inferiore con un ombretto nero. Per dare un tocco di colore, applica una matita turchese sull’angolo interno e sull’angolo esterno dell’occhio, disegnando dei tratti netti sensa sfumare. Infine completa il look degli occhi applicando del mascara nero. Tatiana ha completato il look illuminando la parte alta dello zigomo con un illuminante liquido e ha applicato un gloss trasparente sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Tatiana su Clio per il trucco da passerella:

  • Clinique Age Defense BB Cream SPF 30;
  • Una matita per definire le sopracciglia;
  • Un ombretto bianco perlato sull’angolo interno e sull’arcata sopraccigliare;
  • Un ombretto grigio che ha applicato al centro della palpebra;
  • Un ombretto nero per intensificare l’angolo esterno e la rima cigliare inferiore;
  • Essence long lasting Eye pencil, una matita turchese che ha usato per disegnare dei tratti sull’angolo interno e sull’angolo esterno;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Benefit High Beam, illuminante liquido;
  • Un gloss trasparente.

Nella terza parte, Pronto Clio, Teresa ha chiesto che prodotto utilizzare per far sembrare il naso più sottile. Clio ha spiegato che bisogna usare due prodotti, una terra da contouring, opaca e di un tono più scuro rispetto all’incarnato, priva di sfumature aranciate, e un illuminate, da scegliere secondo i gusti. E’ fondamentale anche la scelta del pennello che deve essere a setole larghe, come quello utilizzato di norma per sfumare gli ombretti, per creare delle sfumature impercettibili ed evitare i stacchi di colore.

 

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 18

Nel diciottesimo episodio di Makeup Time con Clio, Tiziana 26 anni dietista, ha chiesto a Clio come realizzare un make up impeccabile per il giorno del battesimo del figlio. Clio ha applicato un fondotinta liquido a lunga durata e per il trucco occhi ha scelto di realizzare un make up sobrio sui toni neutri. Ha applicato sulla palpebra mobile un mix di due ombretti, un marrone chiaro e un marrone medio che ha poi sfumato verso l’esterno. Con un ombretto marrone scuro ha dato intensità allo sgaurdo applicandolo all’attaccatura delle ciglia superiori e inferiori e ha ingrandito l’occhio applicando una matita color burro sulla water line. Ha completato il trucco occhi applicando un mascara nero. Con una terra in crema ha scaldato e dato definizione al viso. Infine ha fatto un mix tra una tinta per labbra fucsia e una rosa rendendo il make up moderno.Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Tiziana:

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Tiziana:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha utilizzato un mix di due ombretti, marrone chiaro e marrone, che ha applicato sulla palpebra mobile e un marrone scuro per intensificare l’attaccatura della ciglia superiori e inferiori;
  • Diego dalla palma matita occhi color burro;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Una terra in crema per dare definizione al viso;
  • YSL Vernise a Levres, tinta labbra effetto vinile, un mix tra una tinta fucsia e una rosa.

Nella seconda parte, Clio ci mostra come realizzare un trucco spettacolare, ispirato ai vampiri. Inizia dalla base applicando un fondotinta minerale in polvere e disegna le sopracciglia utilizzando un ombretto marrone scuro per rendere lo sguardo più tenebroso e degno di un vampiro. Sulla palpebra mobile applica un ombretto in crema metallizzato color tortora e per dare tridimensionalità e luce e applica un ombretto cremoso beige perlato al centro della palpebra. Clio ha intensificato la rima interna applicando una matita marrone e ha delineato la rima cigliare superiore, sfumando la matita con un pennello a penna. Ha completato il look applicando un mascara nero. Sulle labbra ha applicato un rossetto color prugna che ha intensificato applicando sopra un ombretto dello stesso colore. Infine ha scaldato le guance applicando un blush color malva.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco ispirato ai vampiri:

  • Bare Minerals fondotinta matte SPF 15, fondotinta minerale;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha utilizzato un ombretto marrone scuro per definire le sopracciglia;
  • Laura Mercier Cream Metallic Eyeshadow, ombretto in crema color tortora metallizzato;
  • Bobbi Brown Metallic Long-Wear Cream Shadow, ombretto in crema beige perlato;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhi marrone;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Mac Prolongwear Lipcreme, rossetto prugna a lunga durata;
  • Un ombretto prugna che ha applicato sopra al rossetto;
  • Lorac Cosmetics, palette gloss che utilizza come blush;

Nella terza parte, Pronto Clio, Valentina ha chiesto un consiglio su quale tipo di cipria utilizzare per opacizzare la pelle evitando di seccarla. Clio ha consigliato le salviettine opacizzanti da utilizzare all’occorrenza picchiettandole sul viso o una cipria siliconica che opacizza senza seccare.

 

 

 

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 17

Nel diciassettesimo episodio di Makeup Time con Clio, Nicole 22 anni studentessa, ha chiesto a Clio un make up per il concerto di Lady Gaga. Clio ha iniziato il make up facendo un contouring per scolpire il viso utilizzando da una palette di fondotinta compatti due tonalità, una più scura ed una più chiara, che ha sfumato con un pennello piatto. Con un ombretto marrone chiaro opaco ha disegnato e definito le sopracciglia. Per il trucco occhi ha creato la base applicando un matitone ombretto grigio scuro su tutta la palpebra che ha sfumato con un pennello a penna. Ha intensificato l’angolo esterno applicando un mix di ombretti tra un grigio scuro e un nero sfumando verso l’esterno e con una matita color argento ha creato un punto luce sull’angolo interno. Ha applicato un mascara nero e intensificato lo sguardo applicando una matita nera sulla water line e sulla rima cigliare superiore. Infine ha applicato un blush in stick color corallo e un gloss intuitivo trasparente sulle labbra, che una volta applicato diventa colorato a seconda del calore delle labbra. Per rendere il look particolare e da vera pop star Clio ha applicato due stelline argentate al centro della rima cigliare inferiore.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Nicole:

  • Graftobian Hi-Def Cream Super Palette, fondotinta in crema per fare il contouring;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha utilizzato un ombretto opaco marrone chiaro per definire le sopracciglia;
  • Un matitone ombretto grigio scuro che ha usato come base per il trucco degli occhi sfumandolo su tutta la palpebra;
  • Un ombretto grigio scuro mixato ad uno nero per intensificare l’angolo esterno dell’occhio;
  • Essence Long Lasting Eye Pencil, matita occhi a lunga durata color argento che ha usato per creare un punto luce sull’angolo interno;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhi nera;
  • Un blush in stick color corallo;
  • Smashbox O-Plump, un Gloss intuitivo trasparente che cambia colore a contatto con le labbra grazie al calore;
  • Strass a forma di stella che ha applicato al centro della rima cigliare inferiore esterna;
  • Mac Duo Adhesive, colla per ciglia finte;

Nella seconda parte, Clio ci spiega come disegnare le nostre sopracciglia. Con un esempio cartaceo ci mostra come cambia l’espressione modificando il disegno naturale delle sopracciglia. Clio ci parla di alcune tecniche e prodotti da usare per definire le sopracciglia. Per le meno esperte esistono degli stancil che vanno appoggiati sull’arcata sopraccigliare e grazie alla loro guida è possibile disegnare le sopracciglia riempiendo con un ombretto opaco. Il metodo preferito di Clio è quello del primer e dell’ombretto che consiste nell’applicare un velo di primer e poi con un pennello disegnare a mano libera la forma desiderata utilizzando un pennello a punta obliqua e un ombretto marrone opaco con la tecnica dei tre punti. Un altro metodo è quello della matita che va scelta di una tonalità più chiara rispetto al colore dei capelli e per dare tridimensionalità alle sopracciglia, dopo aver dato la forma desiderata, disegnare dei peletti con una matita più scura di quella usata per definire. L’ultimo prodotto che Clio ci mostra è il mascara per sopracciglia, che può essere trasparente per fissare le sopracciglia e colorato per schiarirle.

Nella terza parte, Pronto Clio, Carla ha chiesto quale è il metodo migliore per evitare che il rossetto sbavi. Il primo è il primer labbra che facilita l’applicazione del rossetto e ne aumenta la durata. Esiste poi una matita trasparente per definire il contorno labbra che evita eventuali sbavature.

Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 16

Nel sedicesimo episodio di Makeup Time con Clio, Silvia 33 anni artista, ha chiesto a Clio un make up speciale e colorato per il vernissage della sua mostra d’arte. Clio ha iniziato dalla base e ha applicato un fondotinta minerale indicato per le pelli miste come quella della protagonista e prima di passare al trucco occhi ha disegnato le sopracciglia con un ombretto marrone medio opaco. Con una matita bianca, che ha usato come base, ha disegnato una riga molto spessa e ha applicato sopra questa diversi ombretti dai colori pastello. Ha applicato un ombretto azzurro sull’angolo interno e adiacente a questo un ombretto lilla sfumando leggermente i due colori per creare una sfumatura intermedia, come terzo colore ha applicato un ombretto corallo brillante e ripetendo la stessa tecnica. Infine ha applicato un ombretto bianco perlato sull’angolo esterno che ha sfumato con il pennello ancora sporco dell’ombretto corallo creando così un effetto degradè. Clio ha applicato un mascara nero per intensificare lo sguardo e ha illuminato il viso applicando un blush in polvere rosa. Per correggere l’asimmetria del contorno labbra di Silvia, ha disegnato il contorno con una matita labbra color carne.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Silvia:

  • Bare Minerals fondotinta matte SPF 15;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha utilizzato un ombretto marrone medio opaco per definire le sopracciglia;
  • Una matita bianca che applicato come base per il trucco occhi;
  • Un ombretto azzuro che ha applicato sopra la matita bianca sull’angolo interno dell’occhio;
  • Kiko cosmetics Water Eyeshadow, ombretto lilla che ha applicato subito dopo l’azzurro;
  • Kiko cosmetics Water Eyeshadow, ombretto color corallo brillante;
  • Lorac Cosmetics, palette di ombretti da cui ha usato un ombretto bianco perlato che ha applicato sull’angolo esterno dell’occhio, dopo l’ombretto corallo sfumando verso l’esterno;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Un blush in polvere rosa;
  • Mac Lip Pencil, matita labbra color carne per correggere l’asimmetria del contorno labbra di Silvia.

Nella seconda parte, Clio realizza un make up ispirato alle calde tonalità del cioccolato. Ha già applicato un fondotinta e un correttore per le occhiaie e ha subito iniziato dal trucco occhi applicando un ombretto opaco beige sulla palpebra mobile. Ha intensificato lo sguardo applicando una matita marrone cioccolato delineando la rima interna e l’attaccatura della rima cigliare superiore. Ha sfumato la matita marrone applicata sulla rima cigliare superiore e ha applicato su questa un mix di due ombretti, un marrone e un rosso, che ha poi sfumato verso l’ombretto bianco. Infine ha intensificato lo sguardo con un mascara nero. Per le labbra ha creato un rossetto personalizzato miscelandone uno rosso ad uno mattone e l’ha applicato con un pennellino per essere più precisa. Per scaldare l’incarnato ha scelto una terra aranciata.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio per il trucco ispirato al cioccolato:

  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha utilizzato un ombretto beige opaco che ha applicato sulla palpebra mobile;
  • Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil, matita occhi marrone per delineare la rima interna e la rima sopraccigliare superiore;
  • Un mix tra un ombretto rosso e un ombretto marrone che ha applicato sulla matita marrone;
  • Benefit They’re Real, mascara nero;
  • Maybelline Superstay 14 hr rossetto, rossetto mattone che ha miscelato ad uno rosso;
  • Mac Prolongwear Lipcreme, rossetto rosso a lunga durata;
  • Una terra aranciata per scaldare l’incarnato.

Nella terza parte, Pronto Clio, Francesca ha chiesto quale sia il pennello migliore per il fondotinta, dal momento in cui lei possiede soltanto quello piatto a setole sintetiche. Clio ha consigliato di usare una spugnetta per correggere le striature che lascia il pennello piatto dopo l’applicazione e ha suggerito un pennello a sezione tonta che permette una stesura omogenea e naturale.