Makeup Time con Clio su Real Time, prodotti usati – serie 3, episodio 22

di CoraNail&MakeUp Commenta

Nel ventiduesimo episodio di Makeup Time con Clio, Mariella 46 anni casalinga, ha chiesto a Clio un make up per una cena  al golf club. Clio ha applicato un fondotinta liquido a lunga tenuta e definito le sopracciglia con una matita bionda. Prima di iniziare il trucco occhi ha applicato un primer su tutta la palpebra e ha definito la piega palpebrale con un ombretto marrone chiaro opaco, dal sottotono rosa. Ha applicato un ombretto melanzana metallizzato bagnato sulla rima cigliare superiore e poi ha applicato lo stesso ombretto asciutto sfumandolo sulla palpebra mobile. Ha applicato lo stesso ombretto bagnato anche sulla rima cigliare inferiore e ha completato il trucco occhi applicando un mascara nero.
Sulle guance ha applicato un balsamo labbra rosa e ha completato il look applicando un rossetto a lunga tenuta color carne sulle labbra.

Questi sono alcuni dei prodotti usati da Clio su Mariella:

  • Make Up For Ever HD Foundation, fondotinta liquido a lunga tenuta;
  • Una matita bionda per definire le sopracciglia;
  • Palette ombretti marroni opachi (MAC Omega, Kid, Vanilla, Embark, Charcoal Brown, Concrete Espresso, e MUD Taupe), da cui ha usato un ombretto marrone chiaro opaco per dare definizione all’occhio;
  • Kiko cosmetics Water Eyeshadow, ombretto color melanzana metallizzato;
  • Essence Multi Action Mascara, mascara nero;
  • Revlon Color Burst Lip Butter, balsamo idratante rosa, che ha usato come blush;
  • Mac Prolongwear Lipcreme, rossetto color carne lunga durata.

Nella seconda parte, Clio ci spiega tutto sui correttori. Esistono due categorie di correttori, quelli per neutralizzare le occhiaie e quelli per minimizzare le discromie del viso o le impurità. I correttori per occhiaie si dividono in due sotto categorie, correttori illuminanti in penna, per occhiaie leggere, hanno una texture leggera e possono essere facilmente applicati con le dita e i correttori compatti in crema per occhiaie pesanti, che hanno una maggiore coprenza e sono più difficili da lavorare. Per quanto riguarda i correttori per il viso, esistono i correttori compatti dalla texture secca adatti per coprire macchie e impurità come brufoli, e i correttori colorati per correggere le discromie del viso, come il correttore verde che per la teoria dei colori è il complementare del rosso quindi perfetto per neutralizzare rossori come couperose o impurità della pelle. Basta consultare la ruota dei colori per capire come neutralizzare un difetto in base alla teoria dei colori e della loro complementarità.

Nella terza parte, Pronto Clio, Claudia che ha le labbra molto sottili ha chiesto un consiglio su come truccarle per farle sembrare più voluminose. Il primo prodotto da applicare, qualche minuto prima del trucco, è un gloss volumizzante per riempire le piccole rughette e ridisegnare il contorno labbra ampliandolo al massimo di un millimetro rispetto ai contorni naturali con una matita color carne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>