Desert Daughter, trattamenti cosmetici dalla tradizione beduina

di Redazione Commenta

Impara l’arte e mettila da parte, quante volte abbiamo sentito questo proverbio e chissà se siamo mai riusciti a metterlo in pratica. Di certo ci è riuscita Mariam Aborkeek che ha appreso dalla nonna le  ricette a base di erbe e piante della tradizione beduina e ne ha fatto un business creando un’azienda di trattamenti cosmetici, la Desert Daughter, nella sua terra, Israele.

Mariam è da sempre stata affascinata dalla cosmesi tradizionale e moderna e quando a 25 anni si trasferì a Londra per studiare marketing rimase incuriosita dalla quantità e varietà di prodotti cosmetici ed iniziò a farne uso. Dopo poco tempo la sua pelle diventò secca, disidratata e riuscì a risolvere il problema solo quando riprese ad applicare i preparati della nonna.

Anche i suoi amici londinesi rimasero incuriositi da questi prodotti efficaci sulla pelle ma naturali e senza conservanti, Mariam infatti sapeva che la nonna usava solo olii ed erbe, e fu così che la giovane beduina decise di imparare l’arte che la nonna custodiva e metteva in pratica.

Era il 1990 e nel 2005 Mariam fondò la Desert Daughter (trad. Figlia del Deserto), l’azienda che produce prodotti cosmetici ispirati alla tradizione beduina.

Mariam ha innanzitutto riadattato le ricette della nonna in quanto le formule originali avevano texture e resa a volte poco confortevoli e che mal si introducevano in un mercato dove le consumatrici, soprattutto del mondo occidentale, desiderano prodotti efficaci ma anche facili e piacevoli da applicare.

Le formule sono a base di ingredienti davvero interessanti e particolari in quanto caratteristici del deserto e a noi sconosciuti come il Citrullus colocynthis, conosciuto anche come zucca del deserto, e l’Artemisia o assenzio bianco, che Mariam raccoglie personalmente nel totale rispetto della natura, ha imparato infatti dalla nonna anche come estirpare le piante facendo in modo che ricrescano spontaneamente.

La gamma spazia tra prodotti sia curativi, ad esempio antisettici antispasmodici e antireumatici, che per la bellezza del corpo, come il sapone al latte di cammello o il sapone nero all’olio di cumino, per ora commerciati solo attraverso la vendita diretta ma Mariam sta cercando attualmente di prendere contatti con acquirenti internazionali interessati e promuovere i suoi prodotti, e noi ci auguriamo che ci riesca.

Photo credit | Desert Daughter Facebook Fan Page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>