JLove, il nuovo profumo di Jennifer Lopez

di Giada Aramu Commenta

Jennifer Lopez lancerà presto sul mercato un nuovo profumo da donna, una novità che potrebbe rivelarsi un ottimo regalo di Natale. La cantante e attrice, già ideatrice della fragranza Glow, si prepara alla presentazione di JLove, ultima profumatissima fatica.

Il profumo, presentato alla stampa statunitense, è stato accompagnato da una significativa intervista durante la quale la cantate ha svelato il messaggio intrinseco della sua nuova fragranza:

Quando lanciai la mia prima fragranza, Glow, volevo solo che fosse il profumo migliore, quello di cui le donne avevano bisogno, il migliore sul mercato. Oggi, con JLove, mi sono invece chiesta chi fossi e che cosa volessi comunicare alla gente. Il mio è un messaggio d’amore: l’amore è stato ciò che ho sempre voluto comunicare, sia nelle mie canzoni che nei film che ho girato. Per questo motivo abbiamo deciso di chiamare il profumo JLove, perché l’amore è ciò che sono, ciò in cui credo. Il mio profumo sa di giardino, del mio giardino di casa, subito dopo la pioggia.

Il profumo JLove è un mix di pompelmo, mandarino, cocco, lampone bianco, vaniglia, ananas e muschio, la nota che la cantante ha nuovamente deciso di includere nel suo nuovo profumo, una scelta che, come ha riferito la cantante, dona alla fragranza una nota più sexy e femminile, soprattutto se scelta per accompagnare gli ingredienti fruttati che tanto piacciono alle donne amanti dei profumi freschi e originali.

La cantante portoricana si prepara così a quello che potrebbe diventare un nuovo successo nel mondo del beauty, una novità che potrebbe eguagliare i risultati di vendita del primo profumo, Glow, che fece guadagnare alla bella JLo oltre cento milioni di dollari in un solo anno. Le premesse per un nuovo successo, dunque, ci sono tutte: il profumo, fresco e sexy, è racchiuso in una boccetta trasparente e leopardata… Più hot di così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>