MAC BollyDoll make up bag e brush set

di Lorena Scopelliti Commenta

In esclusiva online Mac Cosmetics lancia una collezione di accessori in edizione limitata nel mese di gennaio 2015: la Collezione M·A·C BollyDoll è venduta negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia, India, Germania, Spagna, Russia, Italia e Svizzera.

È con vivo entusiasmo che annuncio il debutto della Collezione M·A·C BollyDoll. Quando penso al makeup, il primo marchio cui penso è M·A·C. Colori e disegni stupendi, vividi costituiscono l’elemento fondamentale di BollyDoll oltre che la sintonia creativa spontanea che mi ha suggerito la collaborazione con M·A·C.

Con queste parole la visual artist e cantante Amrita Sen spiega la collaborazione con la celebre casa cosmetica statunitente: Sen è diventata famosa grazie alle illustrazioni chimeriche che narrano la storia di una terra magica permeata da musica e arte, ispirate alle miniature indiane dell’era della dinastia Moghul. BollyDoll è dunque il colorato universo immaginario creato dalla Sen, diventato marchio caleidoscopico attuale di moda e intrattenimento, distribuito a livello nazionale e internazionale oltre che attraverso la collaborazione con M·A·C Cosmetics.

BollyDoll oggi è leader nel mondo fashion femminile e si trova nei prestigiosi punti vendita Dillard’s e Nordstrom. La collaborazione con Mac è presentata attraverso i bozzetti e i dipinti deliziosamente minuziosi di Sen che si animano realisticamente nel Kit di Pennelli illustrati e nelle Makeup Bag coordinate. La collezione di accessori sarà in vendita limitatamente nel mese di gennaio 2015 e sarà possibile acquistarla solo nello store online del marchio. La certezza della massima qualità e delle più alte performance si uniscono, questa volte, a un progetto artistico di rara originalità: una one-shot imperdibile per tutte le vere appassionate di make up!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>