Maria Galland presenta Maquillage Séduction en Rouge

di Lorena Scopelliti Commenta

Il make up di Maria Galland si tinge di eleganza e seduzione per l’inverno 2014: un’interpretazione sensuale e carica di mistero tutta da scoprire nella nuova collezione Maquillage Séduction en Rouge.

Il rosso è protagonista assoluto di labbra e unghie: il colore della passione e della sensualità per antonomasia, ma anche la tonalità protagonista delle festività, grazie alla sua carica esplosiva di gioia, vitalità e corposità. Per gli occhi, invece, Maria Galland sceglie il magnetismo moderno di elegantissimi bagliori metallici.

526 Base Fard à Paupières è il nuovissimo primer occhi dalla texture setosa e delicata che si fonde con la palpebra, assicurando alla polveri degli ombretti una durata e un’intensità incredibili. Potete utilizzarla anche da sola, perché ha il potere di cancellare immediatamente ogni segno di stanchezza e di uniformare in modo naturale e luminoso la pelle. Nella formula agenti preziosi che idratano, attenuano rughette e trattano la pelle delicata della palpebra. 526 Ombre Unique e 94 Taupe Argent & 93 Eclat Doré sono ombretti dalla consistenza leggera e vellutata e, allo stesso tempo, straordinariamente coprenti che donano agli occhi raffinati effetti metallici di grande effetto.

502 Gloss Extreme 03 Rouge d’Andalouise – è un lussuoso lipgloss dall’ottima coprenza e dalle ricche proprietà trattanti che dona alle labbra un sensuale effetto bagnato. L’aloe vera regala idratazione e protegge le labbra dall’inaridimento. 500 Le Rouge Infini | 129 Rouge Pour è uno straordinario rossetto a lunga tenuta dal finish matt satinato e dalla formula intensamente trattante contenente pregiata cera candelilla e lecitina che ammorbidisce le labbra ed evita la secchezza e non le secca. Le vitamine C ed E proteggono infine dai raggi UV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>