Polvere di Amla, capelli puliti, scuri e sani naturalmente

di Cinzia P. 6

L’uva spina indiana, frutto carnoso ricco di preziosa vitamina C, in India viene chiamato Amalaki o più comunemente Amla, il Frutto di Lunga Vita o Madre delle Erbe. Il nome botanico di questa poliedrica pianta è Emblica Officinalis e occupa un posto molto importante nella medicina tradizionale orientale, difatti è la pianta più comunemente usata in India, in particolare nella medicina ayurvedica che la utilizza da 5000 anni per trattare numerose malattie e grazie al suo potente potere antiossidante è diventata un toccasana in grado di dare benessere e allungare la vita.

Noi oggi parleremo della polvere di questa favolosa pianta, da utilizzare come impacco sui capelli, una vera forza della natura che dà colore, lucentezza, volume e protezione ai capelli e funziona come shampoo e balsamo, il cui uso è particolarmente consigliato a chi ha i capelli scuri, poiché il suo utilizzo tende a scurire il capello. L’impacco è un vero toccasana, ottimo nel combattere la caduta dei capelli, cura le irritazioni (anche gravi) del cuoio capelluto, è l’ideale per rafforzare e nutrire i capelli ed è utilizzata per combattere l’incanutimento precoce dei capelli, donando una lussureggiante chioma scura, folta e sana.

E’ un vero e proprio trattamento cosmetico naturale che aiuta a mantenere i capelli sani, ne contrasta la perdita e ne favorisce la crescita. È semplicissimo prepararla, basta sciogliere la quantità di polvere necessaria con acqua calda fino a ottenere un composto cremoso, ricordandosi di utilizzare un cucchiaio di legno e un contenitore in materiale naturale (il classico cotto va benissimo). Durante la preparazione si può aggiungere acqua e/o polvere di Amla fino ad ottenere la dose giusta per i vostri capelli. A questo punto si applica la miscela su tutta la lunghezza del capello e sul cuoio capelluto, massaggiando delicatamente.

Va semplicemente tenuto in posa lasciando agire dai trenta minuti ad un’ora, tenendo presente che, soprattutto se i capelli sono grassi o molto sporchi, il tempo di posa aumenta. Scaduto il tempo di posa si risciacqua abbondantemente con acqua non troppo calda, per ottenere brillantezza e lucentezza. I capelli risulteranno puliti e rigenerati, grazie allo straordinario potere millenario di questa miracolosa pianta orientale.

INCI: Emblica Officinalis

Commenti (6)

  1. ma dove lo trovo proprio questo della foto…..ringrazio anticipatamente!

  2. @ Francesca: Ciao Francesca, puoi trovarla qui http://myworld.ebay.it/belleconleerbe

  3. grazie milleeee! @ Sara C.:

  4. Ciao l’impacco va applicato sui capelli asciutti? Bisogna fare prima il classico shampoo oppure va applicata sui capelli “sporchi”? grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>