Provato per voi: Khaki Vintage, di Mavala

di Giada Aramu Commenta

I colori perlati possono essere sfoggiati anche d’estate, soprattutto se prendono spunto dalle tonalità più apprezzate della stagione. Per tutte coloro che amano il verde e che preferiscono sfoggiare tonalità non troppo accese e vistose, il marchio cosmetico Mavala propone Khaki Vintage, il nostro Provato per voi di oggi, una versione dupe del famoso Khaki di Chanel, colore attesisssimo e in voga negli States lo scorso inverno.

Il colore Khaki Vintage è una tonalità molto chiara e perlata di un verde muschiato, il colore risulta quasi trasparente grazie a una formulazione leggera (il colore si asciuga alla perfezione in pochissimi secondi!) che copre l’unghia senza renderla appensantire l’effetto finale.

Il colore può essere applicato con o senza il top coat finale e la trasparenza della tonalità dipende anche dalla base per unghie che utilizzate prima dell’applicazione di Khaki Vintage (se preferite un effetto più coprente e cremoso applicate una base color latte e densa, in caso contrario preferite una base trasparente e più liquida, la stessa che ho applicato io).

Stendete il colore su tutta l’unghia e lasciate che si asciughi per qualche secondo, poi, se preferite un colore più intenso, applicate una seconda passata e lasciate nuovamente asciugare il colore. Se preferite un effetto più acceso, magari per una serata elegante, applicate una lunetta di carta sull’unghia e colorate le lunghezze con un verde muschiato più intenso e coprente o un nero (se non possedete nel beauty un verde scuro, mischiate una punta di nero al verde Khaki e otterrete un colore tutto nuovo!).

La mia opinione sul Khaki Vintage è assolutamente positiva: il colore risulta essere perfetto per tutte le lunghezze, l’asciugatura è rapidissima e impeccabile (non ho dovuto applicare l’asciuga smalto o rinviare attività manuali) e il risultato finale è lucido e fresco. Promosso, e con lode!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>