Provato per voi: Kiko Unlimited Lipgloss n.2 e 4

di Sara Commenta

L’effetto gloss non passa mai di moda per il suo essere naturale ma allo stesso tempo sensuale, la resa lucida infatti crea l’illusione di labbra più turgide e polpose. Il maggiore inconveniente è però la durata e per questo mi hanno incuriosito i nuovi Unlimited Lipgloss di Kiko che promettono colore brillante e luminoso ed una durata fino a 6 ore.

Il packaging è lo stesso dei Lip Glaze con la differenza che la gamma di colori è maggiore ed il prezzo minore, gli Unlimited Lipgloss costano infatti 3,50 euro. Per testarli ho scelto due tonalità decisamente portabili: il n. 2 Rosa Guava ed il n. 4 Rosa Satinato.

A dir la verità non ho mai amato i gloss in tubetto a causa dell’applicatore per me scomodo, preferisco di gran lunga quelli in spugna, ma tutto si risolve facilmente con l’aiuto di un pennellino per labbra.

La texture è morbida e corposa ma per nulla collosa e appicciosa, infatti una volta applicati gli Unlimited Lipgloss fanno strato sulle labbra ma risultano molto confortevoli.

L’effetto brillantezza e luminosità c’è ed è molto bello, o meglio, ben calibrato, non si tratta infatti di un effetto a specchio che in alcune occasioni o per alcuni look può risultare eccessivo.

La durata è accettabile ma le 6 ore dichiarate sono troppe, infatti parlando, bevendo, fumando, diciamo che dopo massimo un paio d’ore è necessario riapplicarli per tornare ad avere l’effetto iniziale sulle labbra.

Passiamo ora alle tonalità: molto bella la n.2 Rosa Guava, un rosa medio antico che può rivelarsi un nude perfetto su labbra scure o un bel rosa delicato che da colore a labbra chiare. Il n.4 Rosa Satinato invece sembra più un pesca-rosato ma molto chiaro e che una volta steso ha una resa quasi trasparente, a meno che non si abbiano le labbra davvero molto chiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>