Shiseido Perfect Foundation Brush, il nuovo pennello da fondotinta

Spread the love

Shiseido Perfect Foundation BrushSpesso ci si chiede perchè utilizzare un pennello da fondotinta e c’è chi si domanda addirittura perchè usare delle spugnette quando l’applicazione con le dita è assolutamente soddisfacente, omogenea e con poco spreco di prodotto, insomma, quali sono le differenze tra le varie tecniche?

E’ necessario innanzitutto fare una considerazione iniziale: è noto, ma anche intuibile, che utilizzare strumenti diversi dipende dall’effetto che si desidera ottenere ma anche dalla propria manualità, ma in ambito professionale utilizzare pennelli o spugne vuol dire anche e soprattutto igiene. I pennelli per il make up sono stati per molti anni relegati al solo uso professionale mentre tra i prodotti di largo consumo le spugne sono sempre state decisamente più familiari in quanto spesso incluse all’interno di prodotti come ciprie o fondotinta compatti.

Da qualche anno i pennelli sono entrati a far parte delle linee non professionali e sebbene siano stati accolti dalle cosumatrici con entusiasmo, riguardo alla tipologia per fondotinta resta ancora qualche perplessità, soprattutto quando si associa il pennello al fondotinta liquido.

Parliamo allora del nuovo Perfect Foundation Brush di Shiseido per capire bene cosa può cambiare nello stendere la base utilizzando un prodotto del genere. I pennelli piatti in genere vengono usati per i fondi liquidi o in crema, mentre i pennelli tondi e folti sono adatti in linea di massima per ogni tipologia di fondotinta, come il Perfect Foudation Brush.

Le setole folte permettono al pennello di assorbire prodotto e rilasciarlo gradualmente, omogeneamente e completamente durante l’applicazione evitando sprechi come invece accade con le spugne che in parte assorbono le texture fluide o in crema senza rilasciarle del tutto. Questa caratteristica comporta anche una copertura maggiore, sempre in relazione alla quantità che si applica e alla formula, ed una capacità di far aderire il prodotto in maniera ottimale sulla pelle grazie ai movimenti circolari che si compiono con le setole.

Il Perfect Foundation Brush ha una caratteristica in più molto importante ossia il taglio delle setole obliquo all’estremità, che permette di raggiungere punti più difficili come i lati del naso, o lavorare con precisione le zone prossime alle sopracciglia o all’attaccatura dei capelli ad esempio.

Lascia un commento