Smalti autunno-inverno 2011-2012: collezione Eye Candy di China Glaze

di Giada Aramu Commenta

E’ brillante e ricca di glitter la nuova Holiday Collection del marchio cosmetico China Glaze, battezzata Eye Candy, una gamma di colori glitter allegri e accesi, perfetti per le serate di festa.

La nuova collezione è ispirata all’icona di bellezza e sensualità Marilyn Monroe, una bionda mozzafiato frizzante dalla quale hanno preso spunto i creatori di China Glaze. Le nuove tonalità glitter sono state identificate con il nome 3D, una sigla che ormai conosciamo bene e che identifica una serie di colorazioni sfaccettate e tridimensionali che non si concentrano su un colore solo ma offrono più sfumature e varie tonalità dello stesso colore.

I colori scelti dalla Holiday Collection di China Glaze sono:

Love Marilyn: Un rosso vivace reso più brillante da glitter argentati luminosi
Blonde Bombshell: Una tonalità dorata creata su una base trasparente e moltissimi glitter impalpabili
Lorelei’s Tiara: Una base trasparente silver impreziosita dal colore dell’anno, il blu mare denso e suadente
Material Girl: Una tonalità di rosa diversa da quella che siamo abituate a sfoggiare sulle dita, il colore pink misto a un rosso caldo e a qualche glitter silver
Some Like It Haute: Grigio grafite impreziosito da glitter scuri, un colore che si sposa bene con una base blu o nera, scegliete voi purchè sia matt
Marry a Millionaire: Una bella tonalità viola ametista arricchita da glitter blu e azzurri, piccoli brillanti che rendono il colore meno cupo e più divertente, soprattutto per le più giovani

La collezione Eye Candy di China Glaze può essere acquistata on line al prezzo di circa 8 dollari anche se, dobbiamo ammetterlo, i colori proposti dal marchio possono essere facilmente trovati anche qui in Italia. I glitter sono luminosi e splendenti e, come già vi abbiamo annunciato, saranno proprio loro i grandi protagonisti di queste feste. Scegliete il vostro colore preferito, applicate la base matt e qualche glitter sulla punta o su tutta la superificie… Vedrete che luce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>