3 tagli di capelli di tendenza per l’autunno/inverno 2017-2018

di Anna Cantarella Commenta

Cambio di stagione, cambio di pettinatura. Scopriamo insieme quali sono i 3 tagli di tendenza per l’autunno/inverno 2017-2018 tra le proposte delle varie collezioni e le immagini delle sfilate autunnali. La tendenza è quella di privilegiare le lunghezze medie e i tagli corti, anche boysh e sfilati. Chi invece punta ad un taglio lungo, per l’inverno 2018 dovrà privilegiare il taglio scalato attorno al viso. Ecco quali sono i 3 tagli di capelli di tendenza per l’autunno/inverno 2017-2018.

1. Caschetto

caschetto autunno inverno 2018

Non passa mai di moda. Il caschetto è l’alternativa giusta per chi desidera un taglio corto senza scoprire la nuca e conservando un ciuffo importante attorno al viso. La lunghezza del carrè può essere ovviamente selezionata in base alle esigenze: può sfiorare le spalle, accarezzare il collo oppure fermarsi all’altezza del mento.

2. Taglio Boysh

Cortissimo, à la garconne, pixie cut o boule. Tornano i capelli cortissimi in stile maschietto, senza mai rinunciare alla femminilità ma esaltandola con un taglio corto che mette in risalto il volto, gli occhi e i lineamenti femminili. Facilissimi da pettinare, i tagli corti boysh richiedono solo una cura particolare per il colore ma la piega è sempre un gioco da ragazzi.

3. Taglio lungo scalato

HyperFocal: 0

Chi non sa rinunciare ai capelli lunghi, per l’inverno 2018 deve puntare al massimo della semplicità. Se desiderate un look trendy e sexy dovrete puntare a un taglio leggermente scalato intorno al viso che potrete pettinare in versione wavy o super liscio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>