La Fondazione L’Occitane e ONG ORBIS per combattere la cecità nel mondo

 
Sara
26 ottobre 2011
Commenta

Une beauty B A image sousdossier portrait La Fondazione LOccitane e ONG ORBIS per combattere la cecità nel mondoNonostante la crisi economica che coinvolge il nostro paese da ormai 4 anni, il settore cosmetico ha paradossalmente incrementato il proprio fatturato, ma non è di questo che vorrei parlare, intendo semplicemente introdurre l’argomento di oggi sottolineando come questo nuovo e diffusissimo interesse verso i prodotti di bellezza manifestato da donne, ed anche da uomini, di tutte le età, può e deve essere sfruttato dalle case cosmetiche non solo per promuovere i loro prodotti ma anche per investire sulla propria ampia visibilità in attività benefiche e di impegno sociale al fine di sensibilizzare verso alcune tematiche spesso dimenticate.

Con piacere diffondiamo attraverso questo spazio l’iniziativa della Fondazione L’Occitane che dal 2000 promuove una raccolta di fondi a favore dell’ONG ORBIS un’organizzazione umanitaria no-profit impegnata per combattere la cecità nel mondo soprattutto nei paesi più poveri.

In questi 11 anni, la Fondazione L’Occitane ha contribuito con oltre 700,000€ ai progetti di ORBIS, permettendole di: fornire cure mediche a 200.000 persone e ha formato un personale di 1500 elementi in tutto il mondo, costruire 6 centri per la cura della vista nelle zone rurali del Bangladesh, lanciare un nuovo progetto a lungo termine per lottare contro la cecità nel Burkina Faso in Africa.

Anche quest’anno per l’iniziativa Imbarco per la vista, L’Occitane crea dei nuovi saponi a forma d’aereo traendo ispirazione dall’aereo-ospedale di ORBIS, che viaggia in tutto il mondo per formare il personale locale e curare i problemi di vista di migliaia di persone. Il 100% dei fondi raccolti grazie a questi saponi saranno utilizzati per progetti di cure oftalmologiche nel Burkina Faso, paese nel quale L’Occitane si approvvigiona di burro di karité con una partnership di commercio equo-solidale

Potete scegliere tra il Sapone Azzurro e Sapone Rosa, che detergono mani e corpo con delicatezza lasciando sulla pelle una leggera fragranza dalle note floreali e fruttate d’uva, ribes nero e rosa bianca, ed il Sapone Rosa, 100% di origine vegetale.

Sono saponi in edizione limitata e potete trovarli presso le boutique L’Occitane e sullo shop online al prezzo di 4,50€.

Articoli Correlati
YARPP
Combattere l’AIDS in Zimbabwe: “Basta non lavarsi!”

Combattere l’AIDS in Zimbabwe: “Basta non lavarsi!”

E’ la folle proposta di un senatore dello Zimbabwe che, per incoraggiare la prevenzione ed aiutare a risolvere il drammatico problema dell’Aids in Africa, ha proposto alle donne di non […]

Sostieni insieme a Pupa la Fondazione Umberto Veronesi

Sostieni insieme a Pupa la Fondazione Umberto Veronesi

La Fondazione Umberto Veronesi, fondata dall’omonimo oncologo, nasce nel 2003 al fine di sostenere la ricerca scientifica per la lotta contro il cancro e da anni lavora costantemente su 3 […]

Giornata della bellezza sostenibile: quando il mondo beauty rispetta l’ambiente

Giornata della bellezza sostenibile: quando il mondo beauty rispetta l’ambiente

L’attenzione nei confronti dell’ambiente e della natura, negli ultimi è diventata uno dei focus d’interesse di governi e organizzazioni internazionali. Il perché è presto detto: stiamo distruggendo il pianeta e […]

Saponi solidi come alternativa ecologica e low cost ai tradizionali docciaschiuma

Saponi solidi come alternativa ecologica e low cost ai tradizionali docciaschiuma

La società del benessere ha creato nuove necessità e, se ci riflettiamo bene, alcune di esse sono davvero superflue e non si configurano affatto come reali bisogni. Moltissimi credono che, […]

Vichy Aquadestock, per drenare e combattere la cellulite in un solo gesto

Vichy Aquadestock, per drenare e combattere la cellulite in un solo gesto

Elemento vitale indispensabile al corretto funzionamento degli organi e delle cellule, l’acqua è il principale costituente del corpo umano, infatti in un organismo adulto può raggiungere fino al 65%. Ciononostante, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento