Nails Inc.: il marchio londinese presto anche in Europa

di Redazione Commenta

Noi di LeShampiste abbiamo avuto spesso modo di parlare di questo marchio cosmetico. Le novità make up per unghie di Nails Inc. sono sempre di grande tendenza e sia l’Inghilterra che gli Stati Uniti sembrano ormai non poterne più fare a meno. E in Europa? Per ora nessuno scaffale aveva potuto sfoggiare i colori proposti da Nails Inc. ma per fortuna le cose stanno per cambiare…

L’ottima notizia arriva proprio dal marchio stesso che, dopo aver visto triplicati i suoi utili negli ultimi dieci anni, ha deciso di espandersi e conquistare altri mondi cosmetici contando sulla partnership stretta con Sephora, una collaborazione importante all’estero che potrebbe facilitare l’arrivo del marchio anche nel nostro paese.

Fondato dalla giornalista Thea Green nel 1999, Nails Inc. può contare oggi su 59 nail bars in tutta l’Inghilterra e molti altri operatori e distributori in America, un secondo successo commerciale che è volto ad aumentare nel tempo. Soddisfatta la signorina Green che ha commentato così durante un’intervista: “Lo smalto è diventato un accessorio di moda oltre che un prodotto di bellezza. Il target non riguarda più solo le donne mature, anche le giovani donne, le adolescenti e le più piccole vogliono dipingere le loro unghie con i colori che preferiscon abbinandoli al loro look o al loro stato d’animo”.

Con un aumento delle vendite del 40% solo sul sito web del marchio cosmetico, Nails Inc. distribuisce oggi i suoi prodotti in oltre 200 punti vendita Sephora in America e nel Canada mentre è in progetto l’idea di esportare i meravigliosi smalti anche in Asia e in tutta l’Europa. La data è, ovviamente, ancora top secret ma siamo già molto soddisfatte di sapere che qualcosa nel mondo di Nails Inc. si stia finalmente muovendo anche il nostro Paese. Insomma, non vedete anche voi l’ora di sfoggiare gli smalti ispirati alla bella Kate Middleton e al suo principe?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>