Tendenze tagli capelli uomo per la P/E 2014

di Anna Cantarella Commenta

2014_1_JeanClaudeAubry_SergioBossi_07_700

Con la frangia, con un grande ciuffo oppure cortissimi o rasati. Le tendenze dei tagli di capelli per uomo della primavera-estate 2014 ci parlano di tantissime novità. Date uno sguardo alla nostra gallery per avere un’idea di tutte le pettinature che andranno di moda. Avete capelli lisci o docili e morbidi? Scegliete un taglio con la parte superiore più lunga o con un corposo ciuffo. Per i capelli più indisciplinati invece ci sono i tagli cortissimi, perfetti per tenere a bada anche le chiome più ribelli.

Chi non sa rinunciare a un pochino di lunghezza potrà scegliere un taglio maschile con un ciuffo lungo, quasi una frangia che scende su un lato della fronte. La parte laterale deve essere più corta ma non rasata. Le basette sono corte e regolari. Se vi piaccioni i contrasti e i vostri capelli sono facili da trattare, scegliete un taglio cortissimo nella zona delle tempie, con un ciuffo e la corona della testa molto voluminosi e lasciati ricci al naturale o pettinati indietro. In questo taglio le basette sono davvero cortissime. Se infine nel vostro cuore alberga un’anima punk, scegliete il taglio rasato della collezione di Hidetoshi Shimakawa per eSalon. Ad eccezione di un grandissimo ciuffo, i capelli sono tutti rasati a “doppia base”, con una zona più corta e una leggermente più lunga.

Photo credit| Tupelu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>