Tagli capelli medi 2014, le tendenze primavera-estate

di Anna Cantarella Commenta

C’è sempre chi non sa decidersi o chi non ha il coraggio di tagliare i capelli. Proprio per voi, che non avete il coraggio di “darci un taglio”, abbiamo pensato a questa gallery con i tagli di lunghezza media delle collezioni primavera-estate 2014. Si tratta di tagli facili da portare, glamour quanto basta ma anche abbastanza casual, che vi permetteranno di cambiare look senza tagliare troppo i capelli.

Principe assoluto della P/E 2014 è il caschetto, rinnovato nelle forme e nella pettinatura, impreziosito da un colore multisfaccettato oppure dalle punte schiarite, o ancora completato da una corposa frangia. Nelle pettinature prevale il mosso, con ricci scomposti e morbidi. I capelli mossi possono anche diventare un modo per rinnovare un taglio, come avviene per il caschetto proposto da Fabio Salsa in versione liscio assoluto o mosso.

A chi ama le lunghezze sulle spalle, suggeriamo il taglio scalato. Le scalature questa primavera saranno importanti e marcate. Le ciocche saranno troncate di netto e la parte superiore della pettinatura deve sempre essere voluminosa, con un ciuffo lungo e cotonato oppure con una frangia.

Photo Credit| Tupelu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>