Depilazione ascelle: consigli e rassicurazioni

di Sara Commenta

Avere ascelle perfettamente depilate ci fa senza dubbio sentire più a nostro agio, fresche e pulite, diminuisce inoltre il cattivo odore causato dalla proliferazione di batteri che in assenza di peluria si riduce.

Decidere di depilare le ascelle però è spesso fonte di incertezze e paure derivanti da opinioni contrastanti sia in ambito più strettamente scientifico e dai più popolari ho sentito dire che…

Le ascelle sono indubbiamente una zona molto delicata e come tale dovrebbe essere trattata ma le paure più comuni sono relative alla possibile infiammazione dei linfonodi causata dalla ceretta e quindi dalla correlazione tra ceretta e tumore al seno.

Iniziamo col dire che non è in alcun modo rischioso depilare le ascelle, può essere doloroso lo strappo, possono seguire delle lievi irritazioni, ma non è rischioso.

E’ possibile che a seguito di una depilazione con ceretta o silkepil si ingrossi un linfonodo o si infiammi (follicolite in questo caso, e chi ne è soggetta, anche in altre parti del corpo, lo sa e quindi deve evitare tale metodo, negli altri casi può presentarsi occasionalmente o mai) ma è uno stato solo fastidioso che non comporta alcun rischio, solamente nei casi in cui il problema persiste ci si deve rivolgere al medico per un eventuale cura con antinfiammatori o antibiotici.

Chiara è stata anche la risposta del dott. Umberto Veronesi, noto oncologo e presidente della fondazione che porta il suo nome, ai dubbi posti da una lettrice su Ok Salute e Benessere in merito alla depilazione delle ascelle:

[…] il problema è stato affrontato supponendo un possibile rischio da ricercatori ma l’Agenzia di ricerca oncologica internazionale preposta a risolvere questi dubbi non ha trovato alcuna evidente correlazione tra uso delle cerette e rischio tumore. I linfonodi inoltre non sono a fior di pelle ma nel profondo della cute e quindi sia tranquilla […]

Potete depilarvi quindi in tranquillità ma non con meno oculatezza e criterio: per quel che riguarda la ceretta affidatevi alle mani esperte di un’estetista se non avete pratica o manualità, utilizzate sempre prodotti delicati e compatibili con la zona che andate a trattare, scegliete il metodo di depilazione che più vi soddisfa e muovetevi sempre con delicatezza ed attenzione, e non sottovalutate mai alcun tipo di sintomo come infiammazione, escoriazione o rossore rivolgendovi al medico ma senza allarmismi.

Via | Ok Salute e Benessere

Photo credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>