Powder Refresh, lo shampoo secco di Redken

di Redazione 1

Quando il tempo è poco lo shampoo secco può essere una soluzione eccellente. In genere lavare i capelli, considerati anche i tempi dell’asciugatura o dell’eventuale messa in piega, è un’operazione che richiede molto tempo e che in certe situazioni bisogna programmare. Numerose celebrities sostengono di non poter fare a meno dello shampoo secco, a partire da Cameron Diaz e Gwyneth Paltrow, che ha dichiarato di recente che il segreto dei suoi meravigliosi capelli sarebbe merito di uno shampoo secco che tiene sempre a portata di mano per le situazioni in cui sia necessario un immediato refresh al look.  Lo shampoo secco infatti può essere un aiuto in una situazione d’emergenza in cui sia necessario dare una rinfrescata ai capelli ma non c’è il tempo materiale per lavarli accuratamente. Powder Refresh è lo shampoo secco di Redken della gamma Style Connection che in poche mosse permette di ripulire i capelli dal sebo in eccesso o dai residui dei prodotti di styling donando alla chioma nuova vitalità e brillantezza.

Lo shampoo secco Powder Refresh di Redken è una polvere detergente che trasforma anche i capelli più trascurati in una chioma pulita. Si applica sui capelli per assorbire gli eccessi di sebo ma anche per correggere eventuali errori nell’applicazione dei prodotti di styling, ad esempio un eccesso di prodotto in alcune zone della chioma. Per questo motivo può essere molto utile sia a casa che in salone. E’ facile da usare e richiede un tempo minimo di applicazione, per ottenere un look fresco e pulito in pochi minuti.

Per utilizzarlo, agitate bene il flacone e spruzzate lo shampoo secco Powder Refresh su tutta la chioma. Per una migliore applicazione è preferibile suddividere i capelli in grandi ciocche e applicare lo shampoo secco sulle radici. Poi bisogna spazzolare bene i capelli per eliminare gli eventuali residui di prodotto. Adesso siete pronte per pettinare i vostri capelli nel modo che preferite.
Photo Credit| Redken Italy

Commenti (1)

  1. Thanks , I’ve just been searching for information about this topic for ages and yours is the best I have discovered so far. But, what about the bottom line? Are you sure about the source?

    http://engatirunelveli.com/cat/service-providers/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>