Tutorial capelli: coda laterale con treccia

di Anna Cantarella Commenta

La coda laterale con treccia è un look perfetto per quei giorni in cui i capelli non sono al massimo del loro splendore. Magari le radici non sono più brillanti, i capelli hanno perso un po’ la loro piega e quindi l’unica soluzione è un raccolto. Con questo tutorial per la treccia laterale avrete un nuovo modo per pettinare i capelli ed avere un look elegante e romantico.

tutorial capelli coda laterale treccia

Quando i capelli non sono appena lavati, come il giorno dopo lo shampoo, utilizzare uno shampoo secco può aiutare a rinfrescarli e renderli più luminosi. Specialmente quando si deve fare una treccia laterale attaccata alla testa è importante che le radici siano asciutte e pulite. La tutorialist Olivia Rink utilizza uno shampoo secco sulle radici non solo per renderli più puliti ma anche per renderli più consistenti e aggiungere un po’ di aderenza che nel caso della treccia laterale è fondamentale.

Step 1. Dopo aver spruzzato lo shampoo secco, sezionate la ciocca di capelli laterale che sta vicino alla fronte e cominciare a intrecciare realizzando una treccia laterale alla francese.

Step 2. Arrivati all’altezza del padiglione auricolare continuate a intrecciare come una normale treccia a tre ciocche. Allargate un po’ la treccia con le dita.

Step 3. Raccogliete i capelli in una coda laterale e fate passare la treccia in mezzo alla coda in modo naturale. Legate i capelli con una ciocca e fissate con le forcine dietro la coda, come fosse un elastico.

Step 4. Sciogliete la treccina e sistemate le lunghezze dei capelli. Fissate la pettinatura con un velo di lacca.

Photo Credit| Loxabeauty

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>