Shampoo viola, a cosa serve

di Anna Cantarella Commenta

Lo shampoo viola neutralizza gli sgradevoli riflessi gialli dei capelli bianchi o chiari

I capelli chiari, che siano naturali o colorati, tendono a perdere brillantezza e ad assumere un anti-estetico riflesso giallino. Specialmente se avete capelli bianchi o grigi avrete notato che anche solo lo smog tende a renderli gialli e opachi. Con lo shampoo viola, che poi sarebbe una specie di shampoo anti-giallo si possono neutralizzare questi fastidiosi riflessi ed ottenere una chioma brillante e luminosa.

Lo shampoo viola contiene degli speciali pigmenti viola, gli azzurranti ottici, che hanno una speciale azione sui capelli chiari: neutralizzano il giallo e fanno risplendere il bianco. Sui capelli bianchi o grigi naturali, l’effetto complessivo è quello di rendere i capelli ancora più brillanti e di fare apparire il bianco più luminoso. Sui capelli chiari, o sui capelli con ciocche più chiare e decolorate, l’effetto è quello di rendere meno intenso il riflesso giallo che non è più biondo caldo.

A seconda del bisogno che avete di ritrovare brillantezza per i vostri capelli potete scegliere uno shampoo anti-giallo più o meno pigmentato. Più il prodotto ha una tinta viola intensa più forte sarà il suo effetto correttore. Se avete bisogno di un’azione media usate uno shampoo malva, altrimente scegliete un viola più forte.

In generale, lo shampoo correttore viola si può usare una volta ogni 15 giorni (quindi più o meno una volta ogni 2 shampoo) e si applica solo sulle lunghezze lasciandolo agire per qualche minuto. Se avete capelli fragilizzati o secchi, applicate anche una buona dose di maschera ristrutturante perchè lo shampoo anti-giallo potrebbe stressarli di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>