Capelli biondo cenere, come ravvivarli

di Anna Cantarella Commenta

Il biondo cenere da qualche stagione è molto di tendenza. Si tratta di un colore chiaro ma molto caldo, adatto a carnagioni chiare ma anche alle ragazze more che desiderano un cambiamento di look. Se volete sapere come prendervi cura dei vostri capelli biondo cenere per dargli un aspetto sano e naturale, seguite i consigli degli esperti Jean Louis David.

Per sfoggiare una chioma piena di vitalità e dal colore splendente è necessario prendersene cura quotidianamente. Dopo che sono stati colorati, i capelli si sensibilizzano subito e quindi è il caso di utilizzare prodotti adatti ai capelli colorati. I prodotti specifici per capelli colorati hanno il vantaggio di non aggreddire il colore chimico e di prolungarne la luminosità. Una gamma consigliata è quella della linea Color Therapy di Jean Louis David. Inoltre i capelli biondi di qualunque tonalità hanno la tendenza ad ingiallire. Per evitare questo fastidioso effetto collaterale, utilizzate uno shampoo anti-giallo una volta al mese.

Se poi sono passate più di 4 settimane da quando avete fatto il colore, sarà necessario ravvivare i capelli biondo cenere. Il metodo più indicato e meno aggressivo è quello di utilizzare uno shampoo tonalizzante per ravvivare i toni di biondo in attesa di tornare dal parrucchiere per i ritocchi del colore sulla ricrescita.

Photo Credit| Tupelu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>