Capelli bianchi: fascino e tante cure

di Anna Cantarella 4

Cercare di resistere all’avanzata degli anni è una cosa che facciamo tutte, attrezzandoci con i dovuti strumenti che per fortuna la cosmesi ci offre. Specialmente per quanto riguarda i capelli, la comparsa dei primi capelli bianchi a volte può essere anche abbastanza precoce e l’ingresso nel tunnel delle tinture o delle colorazioni varie può rappresentare un problema. Però c’è anche chi, dismesse le armi dei colori, accetta una chioma tutta bianca e ne fa un motivo di grande fascino. Inevitabile pensare a Miranda Priestly de “Il diavolo veste Prada“, personaggio meravigliosamente interpretato da Meryl Streep, che secondo me è proprio il simbolo di come i capelli bianchi possano essere portati con nonchalance, senza rinunciare ad un aspetto curato e molto sofisticato.

Prendersi cura dei capelli bianchi è un po’ come curare i capelli colorati, più o meno servono le stesse attenzioni solo che in questo caso il risultato a cui dobbiamo puntare è la lucentezza del bianco e un look che nel complesso sia sempre alla moda, mai pesante o che invecchia.

Per evitare il fastidioso effetto “ingiallimento” che inevitabilmente colpisce i capelli bianchi, utilizzate almeno una volta a settimana uno shampoo anti-giallo, che vi permetterà di mantenere la chioma di un bianco candido. Sul mercato potete trovare ottimi prodotti come lo shampoo Silver Expert di L’Oreal o lo shampoo Wella Anti-giallo, ideale anche per l’uomo.

Vi piacciono i capelli lunghi? Brutte notizie, sono assolutamente da evitare se volete mantenere i capelli bianchi. Purtroppo, nonostante molte donne anche in età avanzata continuano ad avere dei bei capelli morbidi e fluenti che sarebbe bello poter mostrare in tutta la loro bellezza, i capelli lunghi devono essere tagliati. L’unico modo per avere una chioma bianca che sia bella da vedere è optare per un taglio molto corto, oppure per un bob molto corto in tutte le sue possibili declinazioni ( e sono tantissime). Altrimenti il rischio è di avere un aspetto “strega” eccessivamente invecchiante, che non dona per niente e che nel complesso appesantisce molto.

L’incanutimento è uno dei sintomi dell’invecchiamento dei capelli, insieme all’assottigliamento del fusto. Se cominciate ad avere capelli sottili  e che si spezzano facilmente, utilizzate uno shampoo anti-age, che pulisca il capelli senza aggredirlo. Sono ottime le proposte di Kerastase che ha ideato un’intera linea dedicata ai capelli maturi chiamata Age Premium. La linea Age Premium è composta da uno shampoo nutri-vitalizzante per capelli maturi, una maschera rigenerante e una lacca fissativa con effetto antiossidante.

Photo Credit| Beautybedsbook

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>