Smalti estate 2012: Olympic Heavy Metal Trio, di Butter London

di Redazione Commenta

Gli Europei di calcio sono iniziati solo ieri (a proposito, non perdetevi la nostra nail art tricolore di domani!), mentre per le Olimpiadi dovremo attendere ancora qualche settimana. Eppure, attesa a parte, il marchio cosmetico Butter London non ha voluto lasciarsi scappare l’occasione di creare un trio smalti davvero unico: l’Olympic Heavy Metal Trio.

Il kit è stato creato e distribuito dal marchio Butter London, il brand sito a Londra, luogo dei Giochi Olimpici. Il trio, vedete l’immagine officiale in apertura al nostro post, è stato ideato prendendo spunto dalle medaglie olimpiche, tonalità che reinterpretano, solo per le nostre unghie, l’oro della prima posizione, l’argento della seconda posizione e il bronzo della terza posizione.

Ecco tutte le colorazioni del trio Olympic Heavy Metal:

  • The Full Monty: L’oro per le campionesse di make up, una tonalità brillante che illumina le unghie con un finish brillante e un effetto speciale, da prima posizione
  • Diamond Geezer: Per chi all’oro preferisce l’argento, il Diamond Geezer assicura una tenuta perfetta e lucida. Il colore è perfetto per le carnagioni chiare e scure; per assicurare un effetto più brillante, vi consigliamo di applicare uno smalto nero su tutta l’unghia e lasciare spazio all’argento solo sulle punte
  • The Old Bill: Colore bronzo per una terza posizione di tutto rispetto! Il colore, un marrone intenso arricchito da una sfumatura rossastra, assicura un effetto perfetto su tutte le carnagioni più scure

Il trio smalti dedicato ai Giochi Olimpici di Londra, ha già attirato l’attenzione di numerosi vip appassionati di unghie e make up, tra questi anche Alexander Wang, Victoria Beckham e Betsey Johnson. Cosa ne pensate del kit di smalti dedicati alle Olimpiadi? L’idea ci sembra sicuramente molto buono ed è così facile da realizzare che potrebbe essere riproposta con tutti gli smalti del nostro beauty case: scegliete uno smalto oro, uno argento e un bronzo e sfoggiateli dopo le conquiste italiane!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>