Smalti estate 2013: Nars Pierre Hardy

di Giada Aramu Commenta

Sbocciano i frutti della nuova e inedita collaborazione tra il marchio cosmetico Nars e Pierre Hardy, stilista parigino famoso per le calzature di haute couture, sia maschile che femminile. Dalla loro unione, per le donne di tutto il mondo, ecco nascere una collezione smalti e make up che farà felici che donne che adorano i brand famosi e che sognano di sfoggiarli in versione low cost.

Per tutte le donne, in edizione limitata, il designer Pierre Hardy ha firmato una collezione smalti estivi 2013 colorata dal finishing metallizzato, una gamma di colori e tonalità perfette per le donne di tutte le età amanti di un look unico e chic, in ogni occasione.

Gli smalti di Nars firmati da Pierre Hardy saranno venduti in set da due smalti, abbinamenti che il designer, in accordo con il brand cosmetico, ha volontariamente lanciato sul mercato per aiutare le donne a realizzare una nail art colorata e divertente.

Ecco i set smalti di Pierre Hardy per Nars:

  • Ethno Run: Il duo smalti è composto da un arancione metal dai riflessi dorati e un blu navy dai riflessi dorati e intensi. Perfetti insieme per una serata cocktail trendy
  • Sharplines: Un bel colore pesca dal finish metallizzato e un castano scurissimo e coprente, il duo ideale per una serata romantica e chic in compagnia della propria dolce metà. Un’alternativa per tutti i giorni? L’abbinamento per una manicure colorata anche a lavoro!
  • Vertebra: Rosa cipria e corallo insieme per un abbinamento iperfemminile e perfetto per ogni occasione. Sfoggiatelo con il vostro lui o in compagnia delle amiche per una cena intima o un film al cinema
  • Sharks: Aggressivo ma comunque femminile, ecco il duo che unisce il giallo acido e il romantico lavanda. Un abbinamento ideale per le donne che amano stupire. Cosa ne pensate? Secondo noi è uno dei set più originali, tutto da provare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>