3 consigli per curare i capelli al rientro dalle vacanze

di Anna Cantarella Commenta

Gli effetti del sole sui capelli sono bellissimi. L’esposizione ai raggi solari aumenta i contrasti e stria i capelli di dolci venature dorate che ci piacciono tantissimo. Il sole però può anche fare molto male alla salute della chioma, specialmente in abbinamento ad altri fattori atmosferici come la salsedine o il vento. Bisogna wuindi prendersi cura dei capelli al rientro dalle vacanze, e noi vi spieghiamo come fare per ritornare ad avere una chioma perfetta.

1) Shampoo idratante per capelli

I capelli dopo le vacanze possono perdere molta idratazione perchè il sole tende a seccarli. Per ripristanare l’equilibrio lipidico dei capelli alternate il vostro shampoo preferito con uno shampoo idratante e utilizzate maschere o spray idratanti per capelli sulla chioma asciutta, insistendo sulle punte che in genere sono la zona che più si rovina.

2) Maschera ristrutturante per capelli

I capelli sensibilizzati dal sole avranno bisogno di un aiuto in più. Almeno una volta a settimana utilizzate una maschera riparatrice o ristrutturante per capelli. Il consiglio è di scegliere una maschera ristrutturante alla cheratina, oppure a base di oli nutrienti come l’olio di Argan o di macadamia. Potreste anche optare per il fai da te, massaggiando i capelli con la maionese, con il burro di karitè o con lo yogurt bianco. Vi sembrerà strano, ma questi ingredienti (sceglietene solo uno!) hanno un miracoloso effetto nutriente sui capelli.

3) Tagliare solo le punte

Prendete appuntamento dal parrucchiere e fatevi dare una spuntatina, almeno alle punte rovinate. Per avere capelli sempre in forma bisognerebbe spuntarli 2-3 volte all’anno e sicuramente dopo periodi molto stressanti per la chioma, come appunto l’estate. Anche se avete capelli lunghi e non desiderate toccare le lunghezze, sappiate che un mini taglio è indispensabile per la loro salute. I capelli tagliati hanno un aspetto più sano, si rovinano di meno e sono certamente più belli.

Photo Credits | Maisevich Alexey / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>