Nuovo asciugacapelli Dyson Supersonic

di Anna Cantarella Commenta

Come si può rivoluzionare l'asciugatura dei capelli? Ci ha pensato Dyson con lo straordinario asciugacapelli Supersonic.

Si chiama Dyson Supersonic ed è il rivoluzionario asciugacapelli creato dall’azienda Dyson, che dopo anni in cui il settore è rimasto praticamente immutato, ha pensato di assoldare ben 103 ingegneri per realizzare l’asciugacapelli più tecnologico che si sia mai visto.

Asciugacapelli Dyson Supersonic, come funziona

Per evitare rumore, ingombro e pesantezza, Dyson Supersonic è dotato di un piccolo motore digitale, il DYson V9, che è fino ad 8 volte più veloce rispetto agli altri concorrenti ed è talmente piccolo che entra nel manico dell’asciugacapelli invece che nella testa come avviene per tuttigli altri asciugacapelli sul mercato. Grazie alla ventola assiale di 13 pale Supersonic ha guadagnato silenziosità. Infine Supersonic è dotato di un sistema di controllo intelligente del calore e di una termoresistenza che controlla la temperatura 20 volte al secondo e trasmette i dati al microprocessore per evitare che il calore salga oltre i 150 gradi Celsius.

Grazie alla tecnologia Air Multiplier l’aria aspirata dal motore produce un getto più veloce e più mirato. Dyson Supersonic ha 4 livelli differenti di calore, incluso il getto freddo ed è dotato di accessori magnetici (beccuccio lisciate e diffusore) con i quali è possibile asciugare e acconciare i capelli in un solo passaggio.
Secondo Katsuya Kamo, parrucchiere e truccatore, quello che serve davvero per mantenere i capelli idratati è un dispositivo che non li secchi eccessivamente e Dyson Supersonic è in grado di farlo.

Asciugacapelli Dyson Supersonic, prezzo

Se volete sapere quanto costa l’asciugacapelli Dyson Supersonic potete consultare il sito ufficiale di Dyson. IL prezzo indicato si aggira attorno ai 500 euro, ma probabilmente in Italia sarà commercializzato presto al prezzo di 399 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>