Hd blush Make up Forever, un tocco di colore sulle guance

di Lorena Scopelliti 4

 

 

 

 

Il mondo dei blush è vastissimo e comprende differenti texture (polvere, gel, crema…), diversi finish (matte, satinato, shimmer, glow, perlato). Per non parlare delle tonalità: c’è veramente da sbizzarrirsi.

Per moltissime, però, questa immensità di scelta costituisce quasi un problema, più che una golosissima tentazione: che fard uso se sono mora/bionda? E ancora: con X tonalità di ombretto/rossetto che blush abbino? Sono solo due delle numerose domande e dubbi che molte si pongono riguardo la scelta e l’utilizzo di questo prodotto cosmetico.

Cerchiamo di dipanare un po’ il bandolo della matassa: in questo articolo vi consiglierò un blush passe partout, che sta bene a more e bionde e si sposa alla perfezione sia per un trucco naturale e acqua e sapone, sia per un make-up più audace e profondo.

Il nome è Hd Blush e lo propone Make up Forever, una casa cosmetica francese i cui prodotti rientrano nella categoria professionale. In Italia questa casa è reperibile solo nei Sephora. La tonalità è la numero 5.

La confezione si presenta come un piccolo flaconcino con erogatore a pompetta (primo avviso: non spingetela fino in fondo, ma solo a metà: uscirà una quantità minore di prodotto e potrete così modularlo e costruirlo aggiungendone altro a piacere). La quantità contenuta è 10 ml. So che sembra poco, ma vi assicuro che questo blush è talmente pigmentato e saturo che la quantità occorrente per la costruzione di un make-up è veramente pochissima, quindi questi 10 ml dureranno davvero moltissimo, anche più di un comune fard.

La texture è fluida-cremosa, si stende con grande facilità e si fonde perfettamente con l’incarnato. Personalmente preferisco stenderlo con il pennello apposito, ma nulla vieta di utilizzare le dita, se vi trovate bene con questo metodo.

Il finish è vellutato, molto luminoso e per nulla piatto. L’effetto, se il blush è correttamente steso attraverso un buon blending, è quello che le guance assumono quanso si fa una bella corsetta veloce: un rossore naturalissimo e “sano”. Ovviamente potete calcare un po’ la mano aggiungendo più prodotto, se vi piace la resa del fard dato con generosità. E’ appunto l’estrema “costruibilità” a rendere il blush Hd Mufe un prodotto insostituibile.

Altro fattore che lo rende speciale: la tonalità numero 5. E’ un rosa con sottotoni molto ben bilanciati e neutri, che sta benissimo su tutte le carnagioni: non è troppo freddo da non poter essere utilizzato su una mora olivastra, ma al contempo non è troppo caldo e a tendenza marrone da dover essere evitato da chi ha la pelle molto chiara.

Impossibile non stare bene con una tonalità simile, talmente è naturale. Lo consiglio vivamente alle indecise, o alle titubanti in fatto di fard.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>