Perfetti per l’estate i blush in crema, mousse e gel

di Lorena Scopelliti Commenta

La stagione estiva richiede freschezza anche nel beauty case, a partire dall’idratazione per finire con il make up. Perché rinunciare a una base perfetta a causa del caldo e dell’afa? Possiamo ottenere un incarnato al top grazie alle case cosmetiche, che ci vengono incontro con formule impalpabili, quasi senza peso.

Cambiano le texture e i finish: i primi sono prevalentemente in crema molto light, o in gel, o ancora fluide; i secondi diventano shimmer, glow e luminosi, raramente si opta per il satinato o il matte. Tra i blush le formulazioni in crema, mousse e gel sono le più piacevoli da usare, durante l’estate.

Da Make up Forever il top per quanto riguarda durata e pigmentazione: gli HD Blush garantiscono, con una minima quantità di prodotto, il massimo della resa in fatto di colore e copertura. La consistenza è in crema piuttosto densa e molto morbida. Il bello è che non si schiodano durante tutto l’arco della giornata e sono a prova di canicola, umindità e temperature torride. Varietà di scelta incredibile per quanto riguarda le nuance: la gamma proposta soddisfa qualunque desiderio, gusto e carnagione.

Yves Saint Laurent con i suoi Crème de Blush offre il massimo in quanto a comfort e piacere sensoriale: una soffice mousse da applicare sulle gote si fonde perfettamente con l’incarnato, regalando un soffio di colore bonne mine. Colori golosissimi e anche fluo, come il numero sei, Rouge Passion, che ricorsa un’arancia rossa di Sicilia e il numero cinque, Temptation Fucsia, perfetto per replicare sulle guance il trend della stagione.

Blushing Fabric di Giorgio Armani è un prodigioso blush dalla texture particolarissima: si tratta di un fluidissimo gel estremamente pigmentato che, a contatto con la pelle, letteralmente si fonde come fosse una seconda pelle. All’interno della nuova collezione le proposte di colore sono Raspberry e Sienna: il primo è un rosato molto intenso e a sottotono bilanciato, il secondo è un pesca bronzato. E’ a lunga tenuta e non avrete nessuna spiacevole sorpresa a causa del caldo. L’unica accortezza è dosare con estrema parsimonia il prodotto: personalmente trovo sia il fard liquido più scrivente che abbia mai provato e basta una goccia in più per creare pasticci.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>