Consigli per labbra perfette

di Sara M. Commenta

Per avere labbra perfette non basta essere accurate nell’applicazione del rossetto, eseguire uno scrub periodico o portare sempre con sé il burrocacao giusto, o almeno non sempre. Ci sono tanti metodi a cui possiamo ricorrere per migliorare l’aspetto delle nostre labbra, ottenere ottimi risultati estetici oppure semplicemente mantenerne la bellezza naturale.

Il primo comandamento per labbra perfette passa attraverso l’idratazione, sia dall’interno che dall’esterno, bevendo molta acqua e curando l’alimentazione ma anche mantenendo ben idratate le labbra con prodotti specifici ed emollienti. Le labbra infatti non possiedono né ghiandole sebacee né ghiandole sudoripare e dunque tendono a seccarsi molto rapidamente se non adeguatamente protette e nutrite.

Evitare di fumare poi le preserva in salute più a lungo perché l’abuso di fumo può condurre non solo a secchezza ma anche ad irritazioni, cosa che finisce per accentuare le linee che si formano verticalmente sulle labbra con un effetto antiestetico davvero notevole, che nessun trucco riuscirà a mascherare. Lo stesso vale per l’esposizione al sole senza adeguati schermi solari: i raggi ultravioletti penetrano a fondo nella pelle, specie dove è più sottile ed esposta, e distruggono letteralmente le cellule, accelerando il loro processo di invecchiamento.

La maggiore secchezza e la tendenza a segnarsi è anche una conseguenza della naturale perdita di collagene dovuta all’invecchiamento. Ecco perché molte tecniche oggi tentano di stimolare la produzione di collagene attraverso strumenti più o meno invasivi. Per esempio l’uso del laser CO2 frazionato, che ha lo scopo di ridurre le linee e le rughe, ritardare il fotoinvecchiamento e sanare eventuali piccole lesioni della pelle.

Un altro metodo che ha lo scopo di inserire nella pelle delle labbra nutrienti specifici è la ionoforesi, utilizzata normalmente per la fisioterapia e che si rivela utile anche per interventi estetici. I nutrienti vengono introdotti fino al tessuto sottocutaneo attraverso l’applicazione di corrente elettrica.

C’è poi la possibilità di ricorrere ai filler, il più celebre dei quali è senza dubbio l’acido ialuronico, potente idratante che iniettato nelle labbra conferisce anche maggior volume. È importante però assicurarsi che l’intervento sia eseguito da personale specializzato e che l’acido ialuronico sia di eccellente qualità certificata. È una tecnica che offre buoni risultati della durata di circa un anno.

Un altro strumento a nostra disposizione per ottenere labbra impeccabili è la dermopigmentazione, nota anche come trucco permanente o semipermanente. Somiglia ad un tatuaggio, perché si inietta nella pelle del colore che pigmenta le labbra e dura fino a 3-4 anni. Le labbra risulteranno naturalmente truccate.

Photo Credit | Verano y mil tormentas su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>