Lo Sfumato L’Orèal: i pareri in rete

di isayblog4 6

Ve lo avevamo già presentato in anteprima. Adesso è arrivato anche sul mercato italiano ed è la novità per capelli del momento. Si tratta del kit “Lo Sfumato” di L’Orèal Prefèrences, una pratica soluzione per creare a casa quello che in linguaggio tecnico si chiama “ombre hair”. L’effetto punte schiarite e radice scura l’abbiamo visto su molte teste vip, a partire da Bianca Balti che sul palco dell’Ariston ha sfoggiato uno sfumato netto che ha causato una miriade di commenti – non tutti positivi per la verità – su questa tendenza capelli. Considerato che sarà proprio Bianca Balti la testimonial italiana per il kit “Lo Sfumato”, abbiamo gironzolato sul web alla ricerca dei commenti delle appassionate di capelli trendy, per cercare di capire se l’effetto finale è apprezzato o no.

Date un’occhiata alla pagina facebook di L’Orèal Paris Italia e sotto le immagini della bellissima Bianca Balti potrete leggere i commenti sula tendenza ombre hair. In generale, pare che nonostante l’effetto sfumato sia molto di moda, non tutte siano convinte della riuscita finale. I capelli di Bianca Balti sono senza dubbio molto curati ma l’effetto finale è forse troppo netto, la differenza tra le radici e le punte è drastica e il fatto che appaia così poco naturale, in generale è considerato un difetto. Nella maggior parte dei commenti inoltre, c’è anche un po’ di titubanza perchè l’ombre hair è considerata una tecnica abbastanza complessa, che può venir bene solo se c’è di mezzo il parrucchiere esperto.

Chi l’ha provato però, è molto soddisfatto dal risultato. Il kit “Lo Sfumato” sembra essere facile da utilizzare e pratico. E inoltre non è detto che per avere un effetto ombre hair bisogna necessariamente optare per un contrasto netto. Ci sono due gradazioni tra cui scegliere e, nel caso decidiate di provare il kit “Lo Sfumato”, potete lasciare il prodotto in posa per meno tempo e magari applicarlo in modo che il colore appaia gradatamente. Per ottenere questo effetto più naturale, aiutatevi con la spazzolina in dotazione e magari colorate pochissimo anche qualche ciocca più in alto, come quelle più corte che si possono trovare intorno alla fronte o sulla corona della testa.

E voi avete già visto in commercio il kit “Lo Sfumato” di L’Orèal Preferences? Lo consigliate? Fateci sapere cosa ne pensate!

Photo Credit| L’Orèal Paris Italia

 

Offerte e promozioni

Commenti (6)

  1. Si io l ho provato ieri fatto in casa devo dire che sono abb soddisfatta io avevo già provato lo status Dalla mia parrucchiera e quasi 3 anni che lo faccio, ma stavolta volevo provare io a risparmiare dato che lo sfumato ha un prezzo accessibile a tutte, il colore e venuto bene e a me il contrasto chiaro e scuro piace molto lo sconsiglio a chi non piace il contrasto evidente dei capelli anche se una più o comunque scegliere il grado di tonalità che vuole raggiungere. Ciao a tutte!!

    1. @Ylenia: E come ti sei trovata con la spazzolina? E’ facile da usare? Sono curiosa! 🙂

  2. Ciao, io vorrei provarlo e ho i capelli color castano chiaro con meches bionde….posso provarlo lo stesso o rischio di ottenere un risultato orribile?

    1. @Debora: Ciao Debora. Onestamente, io non ti consiglio di provarlo sui capelli già trattati con le meches. Non è detto che debba per forza venire male, ma di sicuro le ciocche che in questo momento sono chiare diventeranno MOLTO più chiare, per effetto della decolorazione ulteriore. E poi ci sarebbe un contrasto estetico tra una schiaritura a filini (meches) e una schiaritura omogenea delle punte; e non so quanto sia gradevole da vedere. Ma potrebbe non essere solo un fatto estetico: decolorando ulteriormente corri il rischio di rovinare i capelli. Io ti consiglio di confrontarti con un esperto, magari chiedi un consiglio al tuo parrucchiere su come è opportuno procedere per preparare i capelli per l’ombre hair, coprendo del tutto le meches. Purtroppo il fai da te, sui capelli trattati, può dare brutte sorprese.
      Quando avrai deciso, torna qui e parlaci di come hai fatto. Magari servirà da consiglio a qualcuna! 😉
      A presto,
      Anna.

  3. Io piu di un anno fa ho fatto lo shatush ma adesso e quasi andato via e sono curiosa di provare questo nuovo prodotto. ..ssecondo voi verrebbero bene nonostante io già ho residui di shatush?

    1. @rita: Se quello che resta dello shatush sono solo residui non dovresti avere problemi ad utilizzare il kit “Lo Sfumato”. Il problema è che se i capelli sono decolorati, e vengono sottoposti a ulteriore decolorazione senza il controllo di un esperto, possono diventare chiarissimi e stopposi. Se per residui tu intendi le punte, valuta bene. Se si tratta di un centimetro o poco più non c’è nessun problema! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>