Schiarire i capelli: Papessa di Aldo Coppola

di Anna Cantarella Commenta

Per schiarire i capelli ci sono tanti metodi. Shatoush, balayage e ombrè hair sono alcuni dei metodi più noti, ma la Papessa è uno dei metodi per la schiaritura dei capelli firmata Aldo Coppola. La papessa è un’accessorio utilizzato per effettuare una schiaritura dei capelli che interessa solo l’attaccatura della fronte. A differenza degli altri metodi, la papessa interessa la parte frontale della chioma e le attaccature dei capelli, così la luminosità della schiaritura è più evidente. L’esecuzione è molto semplice.

Il parrucchiere seleziona una fascia di capelli dalla zona della corona frontale, quella che va da orecchio a orecchio, con un pettine. Poi applica una specie di cerchietto a forma di visiera che lo aiuta a stendere meglio il prodotto. Il tempo di posa varia  aseconda del livello di schiaritura che si vuole ottenere e si decide anche in base alla luminosità che i capelli dovranno avere alla fine. La schiaritura con la papessa è consigliata a chi vuole enfatizzare il colore delle attaccature dei capelli e a chi desidera un contrasto di colore molto evidente.

A differenza del balayage e dello shatoush infatti, la papessa consente di avere una schiaritura delle attaccature molto evidente che donerà luce al volto e agli occhi. Chi invece preferisce avere radici molto scure e punte più chiare può optare per l’ombrè hair, da declinare in diversi livelli di contrasto che variano a seconda di quanti toni si sceglie di schiarire le punte. Per farvi un’idea della differenza confrontate i look di Belen Rodriguez e di Bianca Balti: si tratta di due tipi diversi di ombrè hair, uno è più naturale, l’altro ha i contrasti più netti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>