Make up romantico: il rosa non è più banale

di isayblog4 Commenta

Rosa? Vade retro!, pensavo fino a poco tempo fa! Fino a che le case cosmetiche non hanno risvegliato la passione verso la sfumatura Pink, solitamente stucchevole, traformandola in una nuance che riesce a valorizzarci e ad addolcire i tratti. 

Cosa rende un rosa stucchevole, banale e poco attrattivo? La piattezza, la bidimensionalità, la prevalenza del sottotono freddo. Cosa fare per risvegliare il lato morbido, avvolgente e femminile del rosa? Scaldarlo! Questo è il vero segreto. A meno che non siate bianco latte come Nicole Kidman o Amy Adams, è molto difficile che il rosa bon bon pastello riesca a starvi bene e a non farvi sembrare grigie, prive di luminosità e poco sensuali.

Via libera ai sottotoni caldi del pink, dunque! Un make up romantico che si rispetti prevede una base sicuramente perfetta e levigata, ma non eccessivamente matte: la giusta luminosità ce la dona Le Teint Touche Eclat di Yves Saint Laurent, che rende l’incarnato omogeneo ma tridimensionale, creando splendidi chiaroscuri sul nostro viso. Un blush imperdibile perché raffinato, discreto, ma iper-pigmentato, è il Light Glow Blush di Burberry: la tonalità Peony è quanto di più delicato, tenue e radioso si possa immaginare. Si fonde con il viso in modo estremamente naturale, senza mai sparire e accendendo le gote di luce soffusa.

Per le labbra vi consigliamo la nuovissima e morbida tonalità di Youngblood, tra i leader del mercato di make up minerale: una formulazione corposa e idratante per i celebri Lipstick, che si rinnovano con un colore che sta bene a tutti gli incarnati, sottolineando con eleganza la polposità delle labbra, valorizzandone la pienezza: Debalicious è una nuance che diventerà la vostra migliore amica perché la porterete dall’ufficio alla cena galante. Infine, le unghie: ne La Laque Couture nel colore Rose Romantique di Yves Saint Laurent il latte si mescola con la polvere di rosa più impalpabile, per creare un colore di grande fascino e raffinatezza che renderà affusolate e luminose le vostre mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>