Milano Fashion Week 2015: lo chignon spettinato di Gabriele Colangelo

di Redazione Commenta

La collezione AI 2015 presentata da Gabriele Colangelo alla Milano Fashion Week è una mescolanza di materie e forme che creano accostamenti inattesi. E lo chignon spettinato ideato da Peter grey er le sfilate di Colangelo rispetta alla perfezione l’ispirazione dello show. Grazie all’uso dei prodotti Tecni.Art di L’Orèal Professionel, Peter Grey ha creato un look che vi spieghiamo in ogni dettaglio. Sarà facilissimo da riprodurre!

Peter Gray si è ispirato a un look elegante ma abbastanza casual, che mescola elementi glamour con la disinvoltura delle pettinature quotidiane. Il risultato è uno chignon spettinato dal finish molto naturale, che sembra una di quelle pettinature che si possono fare a casa da sole davanti allo specchio. Il tocco dell’hairstylist si nota solo nei dettagli e nella forma raffinata dello chignon.

Peter Grey infatti ha deciso di rendere squadrati, e quindi più corposi, i capelli sulla testa usando Tecni.Art Constructor. Poi i capelli sono stati divisi in due zone: la zona frontale e quella alle tempie. I capelli alle tempie sono stati pettinati e tirati in una coda perfetta all’altezza della nuca. La parte frontale è stata spruzzata con Tecni.Art Fresh Dust e ppi legata in una seconda coda.

Il tocco finale è intrecciare le due code, le cui lunghezze si devono modellare per creare uno chignon morbido, con ciocche sfuggenti che rendono questa pettinatura più leggera e meno rigorosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>