Le tendenze make up di Milano Fashion Week 2015

di isayblog4 Commenta

Le passerelle milanesi appena concluse ci hanno lasciato in eredità alcune tendenze make up e capelli da replicare al più presto: vediamo insieme quali sono state le più interessanti e versatili! 

Cominciamo dal make up pieno di luce e naturalezza visto sulla passerella di Emilio Pucci. L’incarnato è satinato, leggero e arioso, estremamente naturale: le gote si scaldano delle nuance del pesca e del bronzo, il contouring è presente ma non invadente, e gli occhi riprendono le stesse gradazioni utilizzate per le guance. D’effetto l’utilizzo dei toni caldi e aranciati anche sugli occhi, evidente sulla rima inferiore. L’effetto bonne mine è curatissimo e raffinato, portabile da mattina a sera e adatto a tutte le età: evitate la tonalità aranciata-bronzo sotto gli occhi se non siete giovanissime. Il punto focale sono le labbra, che si accendono in modo goloso ed elegante attraverso l’utilizzo di colori estremamente femminili come il rosa corallo brillante, che dona a tutte e non è mai eccessivo.

Tom Ford, invece, punta tutto sulla parte alta del viso. Anche qui viene prediletto un incarnato naturale, satinato e senza accenti glowy, quindi facilmente replicabile e portabile. Le labbra sono completamente nude e il lavoro di sculpting è sapiente. Sopracciglia folte, scure e corpose come vuole il trend e gioco di colore pieno e inferiore e superiore, per creare uno smokey che non ha nulla di geometrico e, proprio per questo, risulta incredibilmente sensuale. La preferenza è per il color cioccolato in tutte le sue sfumature, ravvivato da accenni copper e golden dosati con estrema parsimonia.

Per Trussardi, infine, moda e make up sono simbiotici e riflettono l’uno il mood dell’altro: in questo caso parliamo di un mood elegantemente dark, che ama i toni del marrone cupo e non ha paura di osarlo, glossy e spudorato, anche su labbra perfettamente disegnate. Qui l’incarnato è più luminoso e glowy, indispensabile accortezza da accompagnare alla scelta di labbra così scure e impegnative: gli occhi sono messi in evidenza da toni brownish, senza mai calcare troppo la mano, per lasciare alla bocca il ruolo di protagonista assoluta.

Photo Credit: Pagine Facebook Ufficiali Emilio Pucci, Tom Ford e Trussardi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>