Pettinature punk rock di Barbara Bui alla Paris Fashion Week

di Anna Cantarella Commenta

La donna presentata da Barbara Bui alla Paris Fashion Week è una ragazza elegante e sensuale il cui look punk rock è espressione di un animo anticonformista mescolato con elementi glamour e chic. A seconda del tipo di capelli delle modelle, Cim Mahony per Moroccanoil ha creato l’acconciatura punk rock assecondando le caratteristiche della chioma ma anche la personalità delle ragazze. Se vi piace questo stile non vi resta che dare uno sguardo al procedimento adatto al vostro tipo di capelli.

Come creare l’acconciatura punk rock per capelli ricci

Lavate e asciugate i capelli. Sui capelli asciutti applicate una crema o una mousse per dare definizione ai singoli ricci. Cim Mahony ha utilizzato Moroccanoil Curl Defining Cream. Dividete delicatamente i riccioli con mani per dare un tocco di leggerezza alla pettinatura. Spruzzate un velo di lacca per una tenuta perfetta.

Come creare l’acconciatura punk rock per capelli ondulati

Applicate un prodotto di styling idratante su tutti capelli facendo attenzione a non rovinare la naturale onda che hanno. Mahony ha utilizzato Moroccanoil Hydrating Styling Cream per dare morbidezza ai capelli insieme ad un aspetto sano e vitale. Infine è stato utilizzato un gel sulle radici per avere un contorno definito e una lacca per fissare il look ed evitare le ciocche svolazzanti.

Come creare l’acconciatura punk rock per capelli lisci

Asciugate i capelli normalmente e poi applicate  qualche goccia di un olio nutriente per capelli sottili, come Moroccanoil Treatment. A questo punto non vi resta che passare la piastra e completare con un velo di lacca illuminante per una finitura liscia e brillante.


Barbara Bui Spring/Summer 2016 Collection
Hair by Cim Mahony for Moroccanoil
Photography: Mohamed Khalil for Moroccanoil

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>