Knocked Up Nails: gli smalti per le future mamme

di Giada Aramu Commenta

Il simbolo apposto su tutte le boccette di smalto parla chiaro: il marchio Knocked Up Nails è pensato e realizzato per tutte le donne che accolgono nel loro ventre un piccolo batuffolo di dolcezza, future mamme desiderose di prendersi cura della loro bellezza e degli ultimi trend nel campo della moda.

Gli smalti della linea Knocked Up Nails sono “Three-Free”, ossia liberi dalle tre sostanze nemiche della salute di ogni donna e del piccolo che portano in grembo: il formaldeide, il toluene e il dbp, componenti che molte case cosmetiche hanno scelto di depennare dalla lista delle sostanze utilizzate per la produzione degli smalti colorati.

Gli smalti, adatti anche ai pazienti afflitti da cancro e bambini, sono prodotti e venduti negli Stati Uniti e on line dove è possibile acquistare tutte le tonalità del marchio. I nuovi colori, ideati appositamente per la stagione primaverile e che potete osservare nell’immagine di apertura, sono i seguenti:

  • She’s got that glow: Rosa confetto delicato e coprente, un rosa ballerina perfetto per le mamme che portano in grembo una nuova e piccola donna
  • Fierce, fabolous femal: Viola prugna scuro e matt, un bel colore perfetto per le manicure corte e ben limate e per le carnagioni più scure
  • Still rockin’ my pink bikini: Fucsia vivo e allegro, il colore estivo più glamour e perfetto per le donne che non vogliono rinunciare alla loro femminilità
  • O-Blue-GYN: Blu cielo intenso, perfetto se è in arrivo un dolcissimo maschietto
  • Preggers in pink: Un altro smalto femminile e delicato, un fucsia meno acceso e perfetto per le mamme più discrete
  • I Earned a Little Blue Box: Latte e menta coprente e golosissimo, perfetto per tutte le mamme che non hanno ancora scoperto il sesso del nascituro ma che, nel rispetto della loro salute e di quella del piccolo, scelgono di prendere tutte le precauzioni del caso!

Ogni boccetta sarà venduta al prezzo di 10 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>