Smalti primavera-estate 2012: Euphidra Skin Color

di Giada Aramu Commenta

Da oggi in farmacia c’è una novità in più: si tratta degli smalti Euphidra, marchio cosmetico noto a tutte le appassionate del make up farmaceutico, un settore sempre più apprezzato dalle donne di tutte le età e ideatore di prodotti di bellezza sempre innovativi.

Il marchio cosmetico ha da poco comunicato il lancio delle nuove tonalità primaverili ed estive, venti nuove tonalità create seguendo gli ultimi trend di stagione e pensate per rispondere alle esigenze delle donne di oggi, figlie e mamme di tutte le età. Tra i nuovi colori di Euphidra si potranno ammirare i toni metallizzati (ben dieci colorazioni metal) e i toni glitter, perfetti per le più giovani e per chi è alla ricerca di una soluzione veloce ed efficace per rinfrescare lo smalto di base applicato durante la settimana. Per chi invece ama i look discreti e brillanti, il marchio Euphidra rilancia i colori lucidi e luminosi perfetti per ogni occasione, da usare soli o accompagnati da altre sfumature.

Tutti i nuovi colori di Euphidra sono caratterizzati da un film ad alta adesività e da una texture scorrevole efacilmente stendibile che può essere applicata dopo la stesura di una base per unghie che dovrà essere lasciata asciugare per qualche minuto. Dopo la stesura del prodotto, gli smalti Euphidra potranno essere protetti con un top coat luminoso offerto dal marchio stesso (da provare il trasparente della Linea Base del marchio).

Tutti gli smalti della linea primavera-estate 2012 creati dal marchio cosmetico potranno essere acquistati in farmacia al prezzo di 5,60 euro, una cifra sicuramente abbordabile che permetterà di togliersi qualche sfizio e acquistare più colorazioni.

Per chi non conoscesse gli smalti del prodotto cosmetico Euphidra, tutte le tonalità del marchio non contengono toluene e formaldeide, due sostante dannose per le nostre unghie e sempre più spesso bandite dall’Inci dei prodotti che compriamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>