Caduta capelli inverno: cause e rimedi

di Vale Commenta

Caduta di capelli d’inverno : qualcosa che affligge molte persone che spesso per vergogna o mancanza di tempo non viene affrontato a dovere: ecco quali sono le cause di questo problema ed i rimedi per i quali optare.

Cause caduta capelli d’Inverno

La perdita di capelli d’inverno può essere attribuita a varie cause: va tenuto da conto comunque che i capelli, al pari dei peli hanno un ciclo vitale e che durante il cambio di stagione è possibile sperimentare una maggiore perdita degli stessi. Ecco quindi che per comprendere se la perdita di capelli sia fisiologica o meno diventa importante osservarne la quantità di persa e in quali zone. Tra le cause di questo problema, nella stagione fredda, può esserci lo stress che la persona si trova a vivere per via di una quotidianità stressante o la difficoltà di adattamento al cambio di clima. O ancora un uso spropositato di sciarpe, cappelli, ed ancora vento e pioggia che seccano e sfibrano i capelli al punto di portarli alla caduta: in caso si notasse una caduta di capelli molto ampia e reiterata nel tempo, il consiglio è quello di rivolgersi ad un dermatologo che possa eseguire una diagnosi ben precisa e prescrivere una terapia.

È importante come sempre fare attenzione anche a lavaggi troppo frequenti ed al tipo di shampoo usato che potrebbe risultare troppo aggressivo e quindi alterare il normale equilibrio del cuoio capelluto.

Rimedi caduta capelli d’inverno

Ovviamente i rimedi per la caduta di capelli in inverno saranno validi nel momento in cui saranno in grado di approcciare la giusta causa del problema. Per prima cosa quindi è bene verificare che il proprio shampoo sia abbastanza delicato per la propria cute e che il suo utilizzo non porti a secchezza o desquamazioni: un cuoio capelluto in salute è la prima arma contro la caduta dei capelli. Allo stesso tempo è bene imparare, sempre per lo stesso motivo a non usare acqua troppo calda o prodotti che non rispettano il ph della pelle. Per aiutarsi è possibile applicare balsami specifici che aiutino a nutrire il capello ed a far sì che lo stesso possa sopportare bene gli attacchi di vento, pioggia e freddo ed il continuo uso di cappelli che possono favorire lo sfibrarsi del capello.

A seconda delle proprie necessità, e sotto consiglio del proprio medico si possono provare degli integratori appositi da assumere per bocca o quelli a base di spirulina e curcuma, noti per essere abbastanza validi anche nell’approcciare i problemi di pelle e capelli aiutando il corpo ad affrontare gli stati di infiammazione e proteggendo il sistema immunitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>