Collane: quale scegliere e come abbinarle con i diversi outfit

di Pinella Commenta

Spread the love

Sono i dettagli che fanno la differenza, anche quando si tratta di look e scelte di vestiario. Per questo quello che faremo di seguito è scoprire come abbinare le collane con i diversi outfit, a seconda del proprio stile e della propria personalità, tenendo conto dell’occasione per cui le si indossa e ancor prima come scegliere la collana migliore per valorizzare tratti del volto e forme del corpo. Il gioiello perfetto da indossare è, del resto, sempre quello con cui ci si sente più a proprio agio.

collane

Tutto quello che c’è da sapere su scelta e abbinamenti delle collane

Le regole classiche prevedono di scegliere la collana tenendo conto soprattutto di com’è fatta la scollatura dei capi con cui verrà indossata. Con una t-shirt o un maglione a girocollo l’abbinamento perfetto è quello di collier, choker e collane a girocollo che si addicono bene anche alle camicie e a tutti gli abiti che abbiano un colletto. Con lupetti, dolcevita e vestiti a collo alto andrebbero indossate invece collane lunghe, eventualmente anche con ciondoli o pendenti in pietre preziose. I pendenti sono ammessi anche con magliette e abiti dallo scollo a V a patto che abbiano dimensioni moderate e che rimangano ben visibili al di sopra della scollatura, in caso contrario meglio optare per collane sottili o per la classica collana di perle. Più la scollatura è profonda o ampia, invece, e più si può giocare con collane vistose.

Anche tenere conto della propria fisicità è fondamentale: su un collo importante meglio evitare collane spesse che tendono a evidenziarlo e preferire, invece, collane lunghe che più in generale contribuiscono a slanciare la figura. La parola d’ordine è, insomma, equilibrio. Vale pure per la scelta di materiali e finiture della collana. Più il proprio outfit è colorato e ricco di fantasie e più sarebbe meglio evitare collane elaborate: un’idea potrebbe essere scegliere una collana che richiami il colore o la fantasia preponderante degli abiti per dare continuità al look. Una collana con pietre di più colori è l’ideale, invece, per ravvivare un look monocromatico. Attenzione, però, al bon ton delle pietre, tanto più se si tratta di pietre preziose. Quelle di più valore tradizionalmente andrebbero riservate alla sera e alle occasioni più formali, come le cerimonie. Senza contare che ci sono pietre, come le perle, che andrebbero riservate soprattutto al lutto. Naturalmente si tratta di regole ormai ampiamente superate: niente vieta di abbinare la collana di perle a un look sportivo e casual per un risultato davvero alla moda.

La vera tendenza del momento per quanto riguarda i gioielli in generale è, del resto, quella del mix&match. Tradotto vuol dire che si può abbinare collana argento, collana dorata, collana di pietre, collana con ciondoli, choker senza paura di strafare e lasciando anzi che siano gioielli di ispirazione completamente diversa a raccontare al meglio i vari lati del proprio carattere. Altra tendenza modaiola è quella delle collane chunky: di dimensione maxi e ispirate alla cultura pop, sono l’ideale da indossare tanto con l’abito sottoveste in raso quanto con il set sportivo monocromo. Tornano di moda quest’inverno, infine, le collane a ipsilon da abbinare soprattutto con maglioni e vestiti a collo alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>