Coronavirus e quarantena: tagliarsi i capelli da soli?

di Vale Commenta

L’epidemia di Coronavirus che ha fermato il nostro paese e il resto del mondo sta mettendo a dura prova le frustrazioni della popolazione, coinvolgendo ambiti, come quello estetico, i cui servizi venivano dati per scontati. E’ consigliabile in quarantena tagliarsi i capelli da soli?

Tagliarsi o no i capelli da soli

Nella speranza che questo stop obbligato abbia presto una fine, è importante valutare tutti i pro e i contro della scelta di tagliarsi i capelli da soli. In linea teorica quando si tratta di capigliatura e fai da te è importante essere coscienti di due cose: si deve fare attenzione e se si sbaglia vi è il rischio di non poter ovviare al problema in modo completo. Un assunto valido in tempi “normali” ancora più reale in questo momento di quarantena a causa del Coronavirus.

In questo momento infatti non si può andare dal parrucchiere per far sistemare il danno e al contempo è illegale che i parrucchieri lavorino a domicilio: le possibilità di contagio derivanti dalla promiscuità di clienti sono troppo alte.

Questo significa che se si ha davvero il bisogno di tagliarsi i capelli si debba rinunciare a farlo da soli? No. Sebbene probabilmente tutti sembreremo degli yeti usciti dal letargo alla fine dell’emergenza, questo non implica il fatto che con le dovute precauzioni ci si possa inventare parrucchieri per un giorno.

Come tagliarsi i capelli da soli

Se si ha davvero intenzione di tagliarsi i capelli da soli è importante capire che non si possa agire senza una guida. Grazie al progresso possiamo contare su una serie infinita, in qualsiasi lingua, di tutorial nei quali con tanto di dimostrazione video viene spiegato come tagliarsi i capelli da soli. Dal punto di vista delle istruzioni per l’uso, quindi, non si dovrebbero avere grandi problemi nel raggiungimento di un obiettivo sicuro.

Diversa è la questione dal punto di vista dell’attrezzatura. Se non si hanno laccetti, forbici taglienti e pettini in casa è preferibile puntare al look Yeti prima di fare qualche grave danno.  La mancanza di forbici affilate adeguatamente è il peggior nemico di chiunque decida di tagliarsi i capelli da solo: migliaia di pessimi risultati condivisi in rete ne sono la dimostrazione.

Il consiglio è quello di scegliere il metodo (e conseguente guida) che più si adatta alla propria tipologia di capelli e manualità ricordando di andare per gradi: un piccolo taglio storto può essere sistemato, un taglio eccessivo no. Altrettanto importante: la mano deve essere ferma e decisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>